giovedì 5 giugno 2008

Giornata Mondiale dell’Ambiente

Piccolo post per ricordare che oggi è la Giornata Mondiale dell’Ambiente…
Tutti si mobilitano, dicono e boh… chissà se qualcuno fa!

Io per conto mio non ho previsto nulla di particolare come le precedenti occasioni (vedi Earth Day, Earth Hour e M’illumino di meno).
La mia vita ormai è costantemente attenta e impegnata nei confronti dell’ambiente. Tutti i giorni cerco di recuperare l’acqua dai lavaggi delle verdure o dalle cotture, per utilizzarla in giardino, cerco di acquistare quello che ha meno imballaggio o quello più riciclabile, o di comprare biologico, o proveniente dalla mia zona. Sto attenta a non lasciare cose che consumano accese inutilmente. Cerco di ridurre al minimo la spazzatura non riciclabile. E ci sarebbe da fare tanto ancora!

Ma intanto fuori vedo segnali poco positivi: politici sempre più sicuri di poter scavalcare le decisioni degli italiani sul nucleare, anche dopo l’allarme di ieri; questione rifiuti per niente risolta se non con la forza (e non quella dei cittadini); inceneritori eletti a miglior soluzione energetica e di smaltimento; crisi del settore alimentare a cui i grandi leader non hanno saputo dare risposte.

Mi sa che dell’ambiente tutti se ne fregano (per dirla con un termine appropriato al momento).

E chi se ne occupa? Per caso mi è capitato alla mano un volantino di una grande catena mondiale di fast food che oggi festeggia l’ambiente regalando kit di risparmio energetico.
Ahahah! Direbbe Totò: “Ma mi facci il piacere!”.
Sì meglio di niente direte voi. E allora?
Beh mi aspettavo di meglio da una “giornata mondiale”!

Nessun commento: