mercoledì 15 aprile 2009

Sorprese pasquali / Easter surprises

Mmmh… dunque, vediamo di riprendere il bandolo della matassa… Il susseguirsi di eventi (più tristi che lieti) mi hanno fatto perdere un po’ il filo. Ma vorrei tranquillizzare tutti. La vita va avanti ed è bello poter contare su di voi quando si è giù! Ancora grazie a tutti di cuore per il supporto che ci avete dato in questi giorni!
Mmmh... So, let’s see to find the skein bandol... The succession of events (more sad then happy) I lost the wire for sometimes. But let me reassure everyone. Life goes on and it's great to be able to count on you when I’m down! Thanks again to all from heart for support you gave us these days!

La Pasqua è servita ad allentare un po’ la tensione di questi giorni, allontanando le preoccupazioni.
Siamo rimasti a casa per queste feste che sono state abbastanza movimentate, ma ugualmente piacevoli. Ho avuto modo di rivedere alcune mie parenti che vivono in Val D’Aosta, venute qui per qualche giorno, ed è stata per me una grande gioia, trascorrere qualche ora con loro la sera a cena.
Easter served to ease slightly tension of these days, removing the concerns.
We were at home for the holidays that have been fairly busy, but also pleasant. I had the opportunity to review some of my relatives who live in Val D'Aosta, come here for a few days, and has been for me a great joy to spend some time with them in the evening for dinner.


Per come sono fatta io, non può passare una festa senza un dono fatto a chi sta più a cuore, e così prima e dopo la Pasqua ho fatto diversi giri per cercare dei pensierini, senza spendere troppo ma anche senza fare rifiuti! Infatti, avrei dovuto postare questi suggerimenti prima, ma dovevo aspettare di vederne il risultato… è questo è quanto sono riuscita a combinare.
As I always do, I can’t pass a party without giving gifts to those who are most in my heart, and so before and after Easter I made several rounds to find gifts, without spending too much but without doing waste! In fact, I would have had to post these tips before, but I had to wait to see the result... that is what I managed to combine.

Tanto per cominciare non c’è Pasqua senza cioccolata! Ma, a parte un paio di uova grandi, di cioccolata biologica fair trade, con involucri riciclabili o riutilizzabili, da regalare ai figli di amici, volevo cercare delle confezioni con ovetti, ovviamente senza plastica, per fare altri piccoli regali.
For a start there is no Easter without chocolate! But, apart from a few large eggs, of organic fair trade chocolate with recyclable or reusable wrappers, to give to our friends’ children, I wanted to look for little eggs packs, of course without plastic, for doing other small gifts.

Girando per il mio quartiere ho trovato, in un negozio che vende oggetti per bomboniere, due vasi piccoli decorati, uno di ceramica e uno di latta trattata a decoupage, e una scatoletta di metallo colorata. Ora non mi restava che cercare degli ovetti in vendita sfusi. Mi sono ricordata che al centro di Rimini c’è un negozio di dolciumi e liquori e ho aspettato la prima occasione buona per andarci. Ho trovato quel che cercavo: 500 gr di buonissimi ovetti di cioccolata al latte ricoperti da foglio di alluminio, che mi sono stati serviti, sì, in un sacchetto di plastica che però è ora ancora integro e riutilizzabile.
Around my neighbourhoods I found a shop that sells items for wedding keep-sakes, two small decorated pots, a ceramic one and a metal decoupage treated one, and a metal coloured box. Now it only remained to search for eggs sold in bulk. I remembered that in the heart of Rimini there’s a candy and liquor shop and I waited for the first opportunity to go there. I found what I tried: 500 gr of wonderful milk chocolate little eggs covered with tin foil, which have been served, so, in a plastic bag, still intact and reusable.

Inoltre, nello stesso negozio abbiamo preso una bottiglia di ottimo vino dolce Albana e una confezione (in carta) dei famosi biscotti Cantuccini. Sempre per fare un altro regalo.
Moreover, in the same shop, we took a bottle of fine and sweet Albana wine and a pack (paper) of the famous biscuits Cantuccini. Also to make another gift.


Così il sabato santo mi sono messa di buona lena a confezionare questi pacchetti con fantasia ed altri materiali riciclati da regali precedenti:
Thus the Holy Saturday, I put myself to create these packages with imagination and other materials recycled from previous gifts:


Ma alla fine mi mancava ancora qualcuno a cui pensare… allora sono uscita all’ultimo minuto alla disperata ricerca di qualcosa da regalare a zero rifiuti! Accidenti! I supermercati erano stati svuotati dall’ondata di turisti sopraggiunta per la festa e le pasticcerie avevano prezzi e confezioni improponibili! L’ultima speranza… sullo scaffale dell’ultimo supermercato facevano capolino tre ‘pulcini’ di cioccolata di una nota marca dolciaria… non convinta ho guardato attentamente la confezione e sono stata sorpresa dal vedere che il foglio di cui erano ricoperti era alluminio e addirittura c’erano chiare indicazioni di riciclo!
Non ho più esitato e col bottino sono tornata a casa, passando da un tabaccaio a comprare tre sacchetti in carta colorata!
But in the end I was still missing someone to think... then I went out in the last minute desperate searching for something to give with zero waste! Damn! Supermarkets had been emptied by the wave of tourists come here for holydays and pastry shops had unacceptable rates and packages for gifts! The last hope… on the shelf of a supermarket three chocolate 'chicks' of a famous brand peeped out... not convinced I looked carefully the pack and I was surprised to see that the sheet which they was coated was aluminium and there were even clear signs of recycling!
I have no hesitation and I returned home with the booty, passing from a tobacconist to buy three bags of coloured paper!


E con un po’ di fantasia, colla e forbici ecco cosa ne è venuto fuori:
And with a bit of creativity, glue and scissors that's what came out:


I regalini sono stati apprezzati del tutto e addirittura la cara zia di Irish, conoscendomi mi ha rimandato indietro l’involucro giallo che avevo creato, di modo che potessi ancora riutilizzarlo! :D
The gifts were very appreciated and also the dear Irish’ aunt, knowing me well, sent back to me the yellow jacket I used for wrapping her gift, so that I could still reuse it! LOL

Che bello sapere che si possono fare dei regali senza fare rifiuti non riciclabili. L’anno prossimo non potrò far altro che migliorare… alla prossima Pasqua!
Nice to know that you can make gifts without making non-recyclable waste. Next year I can’t help but improve... so, to the next Easter!

5 commenti:

me ha detto...

Danda, sei stata molto creativa!
Mi piacciono questi sacchetti allegri con decorazione a forma di sole/vento!
L’ispirazione solare - termica - eolica li rende eco-chic!
Complimenti.

Danda ha detto...

Ciao Mirna, detto da te è un vero complimento!
In effetti il sole mi ha ispirato, anche se inconsciamente. Quelle giornate festive sono state poco solari e allora c'era bisogno di un po' di colore! ;)
Se avessi potuto avrei cambiato anche la grafica dei pulcini... :D

Layla ha detto...

Beautiful bags!

(not sure exactly how they were made? did you cut a hole to show the golden pretties or did you glue them to the bag?)

Marco ha detto...

ottima idea danda! e buona pasqua in ritardo...

Danda ha detto...

Eh eh!
Thank you so much Layla and Marco!
Bags are totally in paper and I cut a hole previously in the centre to show the face of the golden chick... inside I put a bunch of scraps of paper to avoid the pretties moving inside. The only pieces glues are the cut coloured 'rays' around the hole... I used a normal glue stick... perhaps I had to use a more eco-friendly glue, but I was in haste! :)