venerdì 15 gennaio 2010

Cosa bolle in pentola??? / What's cooking???

No, niente crostacei! ;)
Mi piacerebbe riportare i toni del blog un po' più sull'allegro.
Sono molto contenta che abbiate partecipato vivamente al post precedente, raccontando le vostre esperienze ed esprimendo i vostri pareri sulla mia disavventura. Dopo aver accolto tutti i vostri preziosi suggerimenti e incoraggiamenti, ora vado avanti più leggera.
Mi aspettano delle belle novità. Ma non posso anticiparvi nulla.
Nel frattempo vi lascio nel weekend con un divertente sketch promozionale, girato da un mio noto compaesano, sul tema che mi sta più a cuore... ;D
Buon fine settimana!

Not shrimps, of course! ;)
I'd like to come back to a more happy mood for my blog.
I'm very happy that you participated so lively in the previous blog post, telling about your experiences and expressing your opinions on my misadventure. After having your precious suggestions and encouragements, now I'm going on lighter.
Good news are behind the door. But I can't add a word.
In the meantime I leave you in the weekend with a promo sketch by a famous character, my fellow countryman. It is about a theme that I feel so important to me... ;D
Have a good weekend!



P.s.: Grazie a Patrizia e Rifiuti Zero Trapani per il bel suggerimento! ;)

17 commenti:

Cristella ha detto...

molto carino! Banfi è il testimonial giusto, non solo per la Puglia.

lunarossa ha detto...

Bellissimo, Danda, grazie! Adoro Lino banfi, qui da me siamo dei grandi fan del Medico in Famiglia e soprattutto di Nonno Libero. Si vede che e' nel suo "elemento". Facci sapere presto delle tue novita'. Buon weekend. Ciao. A.

Max T ha detto...

Ciao Danda, purtroppo la mia connessione ad internet non mi permette di vedere un video. Qui in mezzo alla campagna siamo completamente digital divided. Già con le immagini ho qualche problemino, con i video scappo.
Allora qualcosa bolle!?
Ciao a tutti

Caty ha detto...

si , è proprio un bello spot , speriamo molti trovino la differenza...intanto aspettiamo le tue nuove...

valeria ha detto...

Molto carino. Ho saputo che la Puglia si è innovata molto da questo punto di vista, speriamo che continui così...
un abbraccio

me ha detto...

Buongiorno, danda;
spero che tu abbia già qualcosa in pentola (anzi, ne sono sicura!) perché non vorrei che la mia piccola sorpresa per te ci finisse dentro...
Ti invito da decomondo per “ritirarla”...
Baci

Danda ha detto...

Ciao a tutti! Allora pare proprio che vi siate gustati questo spot! :)

@ Ciao Cri, io non ho mai straveduto tanto per il mio compaesano Lino Banfi, anche se tempo fa mio padre me lo presentò... forse sarà per i suoi vecchi film un po' trash, o perché molti a Roma mi hanno sempre perso in giro per la mia cadenza pugliese, rifacendo il verso a mo' di Banfi. Però ora mi sta decisamente più simpatico, chissà perché! ;D

@ Eh eh Antonella, ben ritrovata! Non immaginavo che Banfi fosse molto seguito anche all'estero! Come avrai letto nel mio commento precedente, io a differenza tua non sono una sua fan sfegatata, però quelle poche volte che ho visto qualche spezzone della sit-com, mi ha fatto un effetto positivo e anche un po'... familiare! Grazie del graditissimo saluto, a presto! :)

@ Ciao Max, oh perbacco! Mi spiace e nello stesso tempo mi fa rabbia sapere che nel 2010 in Italia siamo ancora in una fase preistorica per quanto riguarda le connessioni internet! Se ti raccontassi quello che capita anche a me ogni tanto... ma lasciam perdere! Comunque, sì, qualcosa bolle in pentola... qualcosa di inaspettato, ma per adesso è ancora presto per dirlo. Comunque si tratta di qualcosa che può far piacere soprattutto a voi che mi seguite nelle mie mirabolanti imprese ecologiche. ;)

@ Ciao Caty... :D beh, non ci vuole poi così tanto a capire la differenza e nemmeno la differenziata... peccato che però i miei compaesani siano un po' duri di comprendonio. E non me ne vogliano, io lo vedo ogni volta che torno nella mia amata terra. Quindi lo spot di Banfi è veramente azzeccatissimo!
A presto con le novità! ;)

@ Ehm... cara Vale... boh? Ne sei sicura? Io non tanto! La Puglia è molto all'avanguardia sul campo del solare fotovoltaico e dell'eolico, ma per quanto riguarda i rifiuti ahimè non credo ci siano molte novità, nonostante veda più sforzi da parte delle amministrazioni locali ad incentivare la RD. Almeno questo nel nord-barese ora provincia BAT. Comunque se ci saranno riscontri positivi nel futuro vedrò di tenerti informata! Un abbraccio a te!

@ Uh, grazie Mirna, vengo a vedereeee!!!

valeria ha detto...

boh non so che dirti, forse o avuto un'informazione tendenziosa...
ciao ciao!

lakeviewer ha detto...

Sono venuta da Decomondo, con piacere.

Danda ha detto...

@ Vale, tranquilla, ogni scusa è buona per informarsi meglio! ;)

@ Ciao Lakeviewer, benvenuta sul mio blog! Sì, ho già fatto capolino su due dei tuoi blog. Ho visto che sei originaria della Basilicata e mi fa molto piacere. Il mio paese d'origine, come avrai intuito da questo post, è molto vicino al tuo. Fra l'altro la tua città è stupenda, un vero concentrato di arte e storia! Adoro la Basilicata, una delle più belle regioni, forse una delle poche rimasta indenne dalla distruzione di cui l'uomo è capace. Ora ti trovi in America?
Ci vediamo sui nostri blog! ;)

turistaitaliano ha detto...

Ciao
mi piace molto il tuo blog, sto mettendo su un blog di esperienze di viaggi in Italia. Che ne diresti di scrivere un post sul perchè gli italiani e gli stranieri dovrebbero visitare il luogo in cui vivi?
Puoi anche dare consigli su alloggi, case vacanze, hotel, ecc
fammi sapere, magari sul mio blog perchè sto contattando diversi blogger. Ovviamente ci sarà un link al tuo blog con il tuo nome ;-)

Grazie

Danda ha detto...

Ciao, benvenuto, Turistaitaliano, grazie dei tuoi complimenti!
Io vivo a Rimini, che come ben saprai è capitale del turismo d'estate! Quindi è molto difficile scrivere un post per parlare soprattutto di posti dove alloggiare... ci sono una marea di alberghi di tutte le categorie e per tutte le esigenze!
Però una cosa che i turisti addirittura non visitano mai è il centro della città che è splendido.
Dammi tempo e prima o poi sfornerò un bel post da mettere sul tuo blog. Grazie dell'opportunità e a presto! ;)

Bioecomen ha detto...

Danda, oltre ad adorare i tuoi post, invidio moltissimo il tuo inglese!

Danda ha detto...

Carissimo Sardinian! Che sorpresa! Grazie! No dai, nessuna invidia, è tutto frutto di un po' di impegno, quando ho un po' di tempo libero... ma ultimamente ne soffro la mancanza! A presto!!! ;)

Caty ha detto...

ciao cara , ho un quesito , dato che quello che stà sbancando il botteghino è un film 3d , dove si riciclano gli occhialini che ti tocca comprare e portare a casa? e sopratutto , perchè farne comprare un paio ad ogni film creando non sò quanta spazzatura in più? un saluto

luby ha detto...

veramente carina, grazie danda senza di te non credo che sarei riuscita a vederla!
bacio baciotto

Danda ha detto...

Uh altri due bei commenti, scusate il ritardo della mia risposta!

@ Caty, hai ragione! Ma che spreco! La cosa fa rabbia soprattutto se poi si va a vedere un film che ha un messaggio positivo sull'ambiente... tipo Avatar.
Devo dire la verità. A me non è capitato di dover acquistare occhialini 3d, poiché per l'unico film che ho visto gli stessi alla fine del film dovevano essere restituiti.
Credo che gli occhiali 3d si possano comunque riutilizzare, riportandoseli da casa, sempre che non ti obblighino a comprarli.
Comunque affronteremo il discorso molto presto, vedrai! Grazie per l'ottima osservazione! ;)

@ Luby, ciao!!! Sei tu sempre così carina a venire a commentare ogni mio post... cosa che io non riesco a fare molto con gli altri, visto i miei ultimi impegni. Però grazie mille con la promessa di venire a trovarti presto! Bacissimi!