mercoledì 5 dicembre 2012

Dicembre 2012: fine del mondo? / December 2012: the end of the world?

O fine del Dandaworld?
Or the end of the Dandaworld?

Ma che fine del mondo! Certo, per come lo stiamo trattando non possiamo sperare che duri molto al lungo. Ma probabilmente la seconda fine (quella di questo blog) è l’ipotesi più realistica!
What end of the world? Of course, the way we are treating the world with we cannot expect it to last much longer. But probably the second end (of this blog) is the more realistic hypothesis!

Non ci siamo, nemmeno le nuove tecnologie mi sono d’aiuto!
Dal mio ultimo post, che risale a più di due mesi fa, le mie speranze di ravvivare il blog con qualche racconto in più, grazie all’utilizzo di un tablet nuovissimo di zecca, sono svanite.
Non è certo colpa del tablet – che comunque a dire il vero non trovo molto comodo per scrivere articoli interi – ma è colpa del tempo. Stramaledettissimo tempo che passa senza lasciarti fiato. Ed io sono sempre più indaffarata con i miei impegni, lavorativi innanzitutto e poi associativi e di altra natura.
Neither new technologies are helping me!
Since my last post, which dates back more than two months ago, my hopes of reviving the blog with some more story, thanks to a brand new tablet, are gone.
It is certainly not the fault of the tablet – which in any case I do not really find very convenient to write entire articles – but it is the fault of the time. Damn! Time passes without allowing yourself to breath. And I'm more and more busy with my schedule, working first and then the volunteering associations and other.


Forse l’unica strada che mi resta è quella che ho sempre evitato. Cercare di utilizzare ogni post come un “tweet”, con poche parole, tante foto, tanti piccolissimi flash.
Il vero problema è che io amo da morire la scrittura. Mi son sempre dilungata, persino nei messaggi sms. Proprio non ce la faccio a esser breve.
Perhaps the only way left for me is that I have always avoided. It's about try to use any posts as a "tweet", a few words, lots of pictures, lots of tiny flashes.
The real problem is that I love you so much writing. I have always dwelt, even in text messages. Just can not do it to be brief.


Ma poi, sarà questa la strada giusta? Almeno ci provo.
But then, is this the right way? At least I'll try.

Chi mi segue sui miei profili personali di Facebook e Twitter ogni tanto mi vede comparire con qualche frase o qualche foto che riesco a scattare dal tablet. Ma sono davvero dei flash.
E flash siano. O il Dandaworld è destinato a tramontare.
Those who follow me on my personal profiles on Facebook and Twitter every time, see me appearing in a few sentences or a few pictures that I can take by tablet. But they are really only flashes.
And flashes they will be. Or Dandaworld is intended to sink.


Coloro che aspettano il seguito del racconto su Londra, dovranno aspettare: magari riuscirò più avanti a proseguire l’itinerario, così da essere in tema con la nuova stagione di viaggi.
In compenso vi lascerò qualche impressione dei miei fugaci weekend e vi lascerò degli spunti che mi verranno di volta in volta offerti dalla vita quotidiana. E speriamo che il mondo non finisca, perché altrimenti non avrò nemmeno modo di approfondirli con voi! ;)
Those who expect more about the story of London, will have to wait: maybe later I can to continue the route, so as to be in keeping with the new travelling season.
On the other hand I will leave you some impressions of my fleeting weekends and leave you some ideas that I will be offered from time to time from everyday life. And hope that the world isn't ending, because otherwise I will have no chance to deepen those ideas with you! ;)

7 commenti:

sooz ha detto...

Nooo, the world can't end! I'm too young to die!

I look forward to reading post from you, no matter how long or short they are (I know mine are generally quite short with lots of photos, because I can't concentrate for long enough to write something proper!)

:)

Danda ha detto...

Hi Sooz!!!
It's always gorgeus to find you here again!!!
Hehehe, you're right you are too young, and we have lots of things to do to save environment! ;)
Thanks so much for your support! I have to take you as example for my blog. So stay tuned, perhaps Dandaworld will survive! :D
xxx

cosorosso ha detto...

a post very Giacobbo! but we from the Staff are believing NOT! :D

Danda ha detto...

ROTFL!!!
For the foreign readers: unfortunately Giacobbo is only an odd character of Italian TV... he and his mad show "Voyager", speculating about the imminent cataclysm on the world, must be absolutely known abroad!!! ;D

Lo ha detto...

eh no cara danda...piuttosto che niente meglio piuttosto: è flash sia! :)

Cristella ha detto...

Il Danda World non finisce, vogliamo scherzare? Accidenti alle profezie Maya e... godiamoci l'oggi. Non può finire, il mio tempo: devo terminare un "riciclino" per te, bellino bellino. Ingredienti: calze e collant bucati non più rammendabili(che quindi andrebbero buttati), forbici, uncinettone. Il risultato? Sorpresa...

Danda ha detto...

:)
Che bello vedere i vostri incoraggiamenti...

@Lo, ci provo per davvero, non so se riuscirò, per me è l'ultima spiaggia (oggi, fra l'altro imbiancata!!!). :D

@Cri, mi fai emozionare... hai sempre belle parole e bei pensieri per me, addirittura regali e per di più "riciclini" (che mi fanno impazzire)... mentre meriterei giusto... il carbone (visto che si avvicinano le feste)!!! :)
Ora mi hai messo tanta tanta curiosità... intanto sì, hai ragione tu, godiamoci l'oggi, che, fra l'altro è proprio un "oggi" molto particolare!!! ********