lunedì 18 novembre 2013

3° libro in baratto per la SERR / 3rd book to swap for the EWWR

Questo è il terzo libro che baratto per la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti / This is the third book I want to swap with you for the European Week for Waste Reduction:



“Il Salvanatura”
di Fulco Pratesi
Federico Motta Editore
5a edizione - 1972
182 pagine, a colori, illustrato.

(Italian language only)


Questo libro non trova descrizione su internet, ma ha una vecchia storia, legata alla mia infanzia. Forse è stato uno dei libri che ha fatto crescere in me l'amore per la natura. È stato uno dei miei primi libri a tema ambientale, forse proprio il primo, ed è molto caro a me perché rappresenta la mia vincita – assieme ad un poster – ad un concorso del WWF dove si chiedeva di disegnare il proprio animale preferito. Bene, io disegnai un pappagallo, non perché fosse davvero il mio animale preferito, ma perché mi affascinava con il suo piumaggio multicolore e, inoltre, a quell'epoca impazzivo per il programma di Enzo Tortora, Portobello. Ditemi che ve lo ricordate!
Quindi, siccome sin da piccola ero brava in disegno, ebbi in premio questo bel libro e un poster che rappresentava tutti gli animali d'Italia in pericolo d'estinzione.
Il libro è molto ben fatto con una panoramica sull'ambiente, l'inquinamento – resta ancora molto attuale – gli ecosistemi che sono presenti sul mondo, con belle illustrazioni, il ciclo della vita e una parte finale a tanti suggerimenti per fare piccoli gesti d'amore per l'ambiente, come realizzare nidi per gli uccellini, mangiatoie, far crescere i semi... è un vero tesoro!
For this book there is not description on the internet, but it has an old history, linked to my childhood. Maybe it was one of the books that has grown in me love for nature. It was one of my first books with an environmental theme, perhaps the first, and it is very dear to me because it represents the award – along with a poster – of a competition where the WWF asked to draw your favorite animal. Well, I drew a parrot, not because it was really my favorite animal, but because I was fascinated with its multicolored plumage and, in addition, I was crazy about the program of Enzo Tortora, Portobello. Don't you remember?Therefore, since as a child I was good at drawing, I won this beautiful book and a poster that represented all animals of Italy in danger of exctinction.The book is very well done with an overview on environment, pollution – still very current – world ecosystems with beautiful illustrations, the cycle of life and an end with so many tips to make small gestures of love for nature, how to make nests for the birds, feeders, grow the seeds... it is a real treasure !

P.s.: Vi ricordo che gli altri libri precedenti sono ancora disponibili e, per sapere come funziona il baratto, potete visitare questo link: / To know how this swap works go to this link below:
http://dandaworld.blogspot.it/2013/11/baratto-di-libri-per-la-settimana.html  

2 commenti:

Gadamer ha detto...

L'unico antidoto alla crisi è il baratto! Segnalo a tal proposito il sito www.mangrow.net dove utenti di tutto il mondo possono scambiare servizi.

Danda ha detto...

Ciao Gadamer!
benvenuto/a sul mio blog. Grazie per il link, sembra interessante ed è qualcosa di molto simile alla Banca del Tempo.
Sono convinta anch'io che il baratto sia la soluzione migliore in tempi di crisi, anche per questo ho messo su questo scambio di libri, che per ora, ahimé, pare non funzionare. Forse ho fatto qualche errore o forse la gente non capisce ancora quale sia il vero valore di un oggetto barattato! Comunque il tuo commento mi incoraggia, grazie e a presto! :)