domenica 29 dicembre 2013

Upcycling Christmas 2013


Ehm, sì, un po' fuori tempo come al solito!!! Volevo farvi gli auguri di Buon Natale con questa immagine. 
Sono i miei esperimenti per un workshop di riciclo di Mani Tese per bambini, in collaborazione con il Centro per le Famiglie di Rimini, che si è tenuto il 7 dicembre.
Il tema era, ovviamente, il Natale e l'obiettivo era quello di riciclare la maggior parte possibile degli imballaggi alimentari accumulati.
Quindi, potete vedere nei riquadri pupazzetti luminosi fatti con i flaconcini dei fermenti lattici, angioletti con l'anima fatta di bottiglie in PET e ali con i vassoi dei pasticcini, decorazioni con i tubi di cartone della carta assorbente o con i tappi delle conserve e carta da regalo, alberelli fatti con i sacchetti delle patatine o con i contenitori in plastica delle uova e, infine, personaggi del presepe o renne fatte con i tappi in sughero, stoffa, stecchini, tappi metallici, polistirolo e cotonfiocchi.
Mettere qui dei tutorial per ognuno sarebbe troppo lungo, però sono cose molto semplici, basta mettere in azione la creatività e la manualità.
Inoltre, alcune di queste idee sono ispirate ad immagini viste sul web. In particolare

per il presepe: http://creamamma.blogspot.it/2012/11/dentro-il-calendario-dellavvento-6.html

per le renne più o meno:  http://www.youtube.com/watch?v=Yx1iEd_Siww

per le decorazioni in cartone: http://michellesjournalcorner.blogspot.it/2009/04/craft-coardboard-stars-from-toilet.html

per gli alberelli con i sacchetti di patatine: http://mamma.pourfemme.it/foto/lavoretti-di-natale-per-lasilo-nido_2635_14.html

per l'angioletto, probabilmente una rielaborazione inconsapevole di un misto di due creazioni, quella della mia amica Bruna e questo della mia amica Claudia: http://pollon72.blogspot.it/2010/11/angioletto-con-bottiglia-e-tappi-di.html

Il resto è di mia invenzione.
Comunque siamo ancora durante le feste, c'è ancora del tempo libero e... chi di voi non ha la raccolta differenziata piena di imballaggi che possono essere trasformati in decorazioni? La magia del Natale può continuare anche dopo il Natale stesso, per cui spazio alla fantasia e... buone festeeee

***

Uhm, yes, a little out of time as usual! I wanted to wish you a Merry Christmas with this picture.
They are my experiments for an upcycling workshop of Mani Tese for children – in collaboration with the Center for Families of Rimini – which was held on December 7. 
The theme was, of course, Christmas and the goal was to recycle as much as possible of food packaging accumulated on these days.So, you can see above light-puppets made ​​with the little bottles of lactic ferments, angels with a soul made ​​of PET bottles and wings with trays of pastries, decorations made of cardboard tubes or caps with wrapping paper, trees made ​​with chips wraps or plastic containers of eggs and, finally, the characters of the nativity scene or reindeers made ​​with cork, fabric, toothpicks, metal caps, polystyrene and cotton buds. 
Put here the tutorial for each one would be too long, however, they are very simple, just put in action creativity and skill. 
In addition, some of these ideas are inspired by images seen on the web. Particularly

for the crib: http://creamamma.blogspot.it/2012/11/dentro-il-calendario-dellavvento-6.html 

for the reindeer, more or less: http://www.youtube.com/watch?v=Yx1iEd_Siww 
for cardboard tube decorations: http://michellesjournalcorner.blogspot.it/2009/04/craft-coardboard-stars-from-toilet.html 
for trees with chips wraps: http://mamma.pourfemme.it/foto/lavoretti-di-natale-per-lasilo-nido_2635_14.html 
for the angel, probably an unaware mixture of two creations, one of my friend Bruna and that of my friend Claudia: http://pollon72.blogspot.it/2010/11/angioletto-con-bottiglia-e-tappi-di.html

The rest belongs from my invention.However, we are still on holidays, there is still some free time and ... who do not have the recycling full of packaging which can be turned into decorations? The magic of Christmas can continue even after Christmas itself, so let's move the imagination and ... have wonderful holidays!

11 commenti:

Pollon72 ha detto...

Belle e molto originali le tue creazioni :-) anche io anni fa ho fatto un angioletto blu con una bottiglia di plastica, è bello creare con oggetti che altrimenti finirebbero nel bidone

sooz ha detto...

Lovely Danda! I especially like the little angel!

Danda ha detto...

Claudia carissima!
Grazie, detto da te è un vero complimento! Ma l'originalità in realtà non è il mio forte, dal momento che spesso quello che faccio è inconsapevolmente la rielaborazione di quello che ho già visto in giro e probabilmente anche l'angioletto (aggiungo il tuo link)... quest'ultimo è più il risultato di un esperimento che avevamo fatto in una riunione di Mani Tese, provando a fare dei pupazzetti con i tappi di sughero. Bruna, una volontaria come me, aveva provato a fare una ballerina con la mezza bottiglia di plastica, un turacciolo e il tulle tutto intorno... lì per lì non è stato un gran successo, ma da lì all'angioletto il passo è stato per me molto breve... :D
E sono totalmente d'accordo con te sul recupero! ;)

Danda ha detto...

Thank you so much Sooz... it's a pity to be so far from you, we would have created so many beautiful eco-things together! :)
And guess, what is the angel head?

Pollon72 ha detto...

ma anche i miei lavoretti e le mie creazioni spesso sono rielaborazioni di cose viste in qualche negozio o sul web. Comunque complimenti ancora, mi piacciono molto le tue creazioni :-)

Danda ha detto...

Effettivamente ho imparato durante i miei studi universitari che l'arte, persino quella che ci sembra più inedita e originale, è sempre il frutto di una rielaborazione mentale di quello che si è già visto.
Perciò è sempre bello condividere le proprie creazioni, perché qualcuno potrà trarne ispirazione e fare ancora di meglio!
Ma mi è piaciuto quando hai detto che è bello e doveroso riportare i link dei blog o dei siti da cui si è tratta l'ispirazione. Si tratta di incrociare tante esperienze... come diceva il buon Bruno Munari: "da cosa nasce cosa"! ;)

Pollon72 ha detto...

Sono d'accordissimo con tutto quello che hai scritto nel tuo ultimo commento. Certe persone sono convinte di aver scoperto chissà cosa ma effettivamente spesso si tratta di oggetti rielaborato o visti anni prima e poi dimenticati. A volte in giro c'è pure qualcosa di originale ma non tanto spesso e il motivo è che è davvero stato creato di tutto :-)
Io cito sempre i blog da cui ho tratto spunto perchè mi pare sia giusto farlo e poi è una cosa carina da fare, regali un sorriso a chi vede il link ad un proprio post.

Danda ha detto...

Eheheh, quanto è vero, Claudia, in giro ormai si vede di tutto di più, però il bello delle cose fatte a mano è che ognuno ci mette del suo!
Ed è bellissimo quello che dici, regalare un sorriso a chi vede il link al suo post! :)
Grazie ancora per le tue parole preziosissime!

sooz ha detto...

Is the angel head a roller ball out of a deodorant? It kind of looks like it might be, otherwise I don't know! :)

Danda ha detto...

Hehe, no but it might be also a good idea to reuse it!
It is a ball that you can find in the Guinness beer can instead, it damages metal recycling, so I always open the can before putting it in the recycling bin! ;)

sooz ha detto...

Ahhh! You are a recycling genius!