lunedì 12 dicembre 2011

SOS Recycle - Lenti a contatto

Torna, dopo un periodo di grande assenza, un nuovo post di SOS Recycle!
Back after a period of absence, a new post of SOS Recycle!

Un paio di post fa la carissima Luby del blog "L'Eco del Mondo" in un commento mi chiedeva dove si potessero smaltire le lenti a contatto.
Cerchiamo di vederci chiaro allora! :)
A couple of posts ago the beloved Luby's blog "L'Eco del Mondo" in a comment asked me where to recycle contact lenses.
Let us see clearly then! :)


Pur essendo il mio blog una macroscopica "lente" sul mio mondo sensibile all'ambiente, non sono un'esperta di lenti nel senso letterale del termine e, quindi, mi sono dovuta documentare adeguatamente, andando ad indagare qua e là sul web...
Il risultato che ne consegue è, purtroppo, alquanto prevedibile, come un po' tutti quei prodotti che vengono progettati e costruiti per un uso temporaneo...
Although my blog is a macroscopic "lens" on my environmentally conscious world, I'm not an expert on lenses in the literal sense of the word and, then, I had to adequately document, going to investigate here and there on the web ...
The result that follows is, unfortunately, quite predictable, as for all those products designed and built for temporary use ...


Proprio perché molto usate le lenti, specialmente quelle usa e getta, possono diventare un problema come rifiuto, pur essendo oggetti molto piccoli.
Poiché si usano per la cura della persona e a diretto contatto con gli occhi, dovrebbero essere correttamente smaltite nel rifiuto indifferenziato, quindi, innanzitutto per una questione igienica. 
Just because contact lenses are very used – especially those disposable – they can become a problem as waste, although they are very small objects.
Since you use for personal care and in direct contact with eyes, they should be properly disposed of in unsorted and unrecyclable waste, therefore, primarily as a hygienic matter.
C'è anche una questione di tipo tecnico. Il materiale di cui le lenti a contatto sono composte è quasi sempre un misto di materie plastiche più o meno permeabili all'ossigeno e/o idrofile. Se vi va di approfondire, la pagina di Wikipedia sulle lenti a contatto è molto dettagliata a riguardo. 
Proprio perché costituite, quindi, da differenti polimeri con diverse caratteristiche chimico-fisiche, non è possibile riciclare le lenti con materiale plastico, come alcuni potrebbero pensare. Diffidare dalle varie pagine web in cui si pone la domanda su "come riciclare le lenti a contatto" e molti tentano risposte a caso... addirittura qualcuno dice che si possono gettare fra i rifiuti organici! Niente di più sbagliato! I rifiuti organici sono tali perché possano deteriorarsi in breve tempo senza lasciare tracce di sostanze tossiche o pericolose per l'ambiente. 
There is also a matter of a technical nature. The material from which contact lenses are made is almost always a mixture of plastics, more or less permeable to oxygen and / or hydrophilic. If you like to deepen, the Wikipedia page on contact lenses is very detailed about it.
So, precisely because they are made by different polymers with different chemical and physical characteristics, you can not recycle lenses with plastics, as some might think. Be wary of the various web pages which raises the question of "how to recycle contact lenses" and many try to answers without reasons ... someone even said that you can compost them! Wrong! Organic waste are such that can deteriorate quickly without leaving traces of toxic or hazardous to the environment.


Insomma, non c'è modo di recuperare questo rifiuto. Forse meglio tornare ai vecchi cari occhiali che, anche se modificano un po' l'aspetto del viso, possono essere utilizzati e riutilizzati anche quando è necessario sostituirli, potendoli donare in beneficenza a qualche mercatino o qualche associazione che può dirottarli ad un nuovo uso. 
In short, there is no way to recycle this waste. Maybe better to go back to dear old glasses, even if they change facial appearance a bit, they can be used and reused even when they must be replaced, you can donate to some charity shops or to some associations that may divert them to a new use.

Però rovistando ancora fra il web si riesce anche a trovare chi raccoglie le lenti a contatto per donarle a persone bisognose. Ci sono alcune associazioni non italiane, come potete leggere qui, ma ce n'è una in particolare più quotata, il cui nome è MADRE, un'organizzazione internazionale per la difesa dei diritti umani. Potete trovare qui sul loro sito, la lista di oggetti che vengono raccolti a scopo umanitario.
Sullo stesso sito è ben specificato che le lenti non devono essere scadute. Mentre qui trovate qualche istruzione in più per raccogliere e inviare lenti a contatto alla stessa organizzazione. 
But still poking around among the web you can also find out who collects contact lenses to give them to people in need. There are some groups which are not Italian, as you can read here, but there is one in particular, the most quoted, whose name is MADRE, an international organization for the defense of human rights. You can find here on their site, the list of objects that are collected for humanitarian purposes.
On the same site is well-specified that lenses must not be expired. While here there are some more instructions to collect and send contact lenses to the same organization.


Insomma, cara Luby, spero di averti dato qualche ragguaglio in più e se addirittura vuoi anche qualche idea per riciclare i contenitori per le lenti a contatto, ecco qui qualche spunto per te... :)
Al prossimo SOS Recycle! ;)
In short,  dear Luby, I hope I've given you some information more and if you also want some ideas on how to ​​recycle contact lenses cases, here are some ideas for you ... :)
See you @ next SOS Recycle! ;)

4 commenti:

luby ha detto...

Un post piu' chiaro di cosi' e' perfetto!

Ho solo un problemino :(
Io NON posso abbandonare le lenti a contatto :(
Putroppo ho la vista ballerina e solo con le lenti a contatto si " blocca" ad una certa gradazione.
Appena ritorno agli occhiali crolla vertiginosamente.
Il perche'?
La lente a contatto e' ben installata, diciamo cosi' , nell occhio e permette di vederci bene in tutte le angolazioni.
Gli occhiali scivolano sul naso, ai lati continuano a non farci vedere, la lente si riga. Questi cambiamenti portano i miei occhi a percepire male il mondo intorno a me, di conseguenza sforzano comunque ad adattarsi.
In pratica se non avessero inventato le lenti a contatto io avrei notevoli problemi di vista :(

Di buono c' e', a farmi sentire meno in colpa, che le ho sempre differenziate bene da auel che mi hai detto!
Grazie mille danda!
Sei una fonte inesauribile di consigli :)

Danda ha detto...

Cara Luby!!!
Non devi sentirti in colpa! Non è colpa tua se le lenti ti sono assolutamente indispensabili.
Io non ho grossi problemi di vista per cui è ovvio che non posso capire bene la problematica di chi, invece, ha bisogno di questo tipo di correzioni. Del resto percepire bene le cose che sono attorno a noi è fondamentale per tanti aspetti.
Poi magari ci sono persone anche persone a cui indossare gli occhiali creerebbe notevole imbarazzo per varie ragioni.
In ogni caso viene prima di tutto la salute!
Piuttosto speriamo che la ricerca faccia in modo da creare lenti biodegradabili! Se in futuro mi capiterà di leggere una tale notizia, sarai la prima ad essere avvertita!
Grazie dello spunto per questo post! :)

luby ha detto...

E se le trovi leggero' di corsa dove acquistarle!!!
Grazie a te!
Kissss

Danda ha detto...

:)
Ehm, scusa per il mio commento pieno di errori! Un bacione a te!