martedì 26 maggio 2009

Chi la fa l’aspetti! / What goes around, comes around!

La scorsa settimana, la mia carissima amica Valeria, autrice del blog “Sulla Rotta di Maqroll El Gaviero”, mi ha dedicato uno spazio consistente fra le sue pagine, invitandomi a parlare di come si può vivere in maniera eco-sostenibile senza troppi sacrifici e con animo leggero.
Io ho accolto molto volentieri il suo invito e le ho scritto un post. A distanza di qualche giorno mi rileggo e vedo di aver dimenticato tanti particolari – è stato meglio così, altrimenti le avrei occupato troppo spazio – ma la sensazione che ho tuttora è quella di sentirmi ancora incompleta… quante cose dovrei fare per migliorare il mio stile di vita!
Last week, my dearest friend Valeria, author of “Sulla Rotta di Maqroll El Gaviero’s Blog”, dedicated to me a huge space among her pages, inviting me to talk about you can live in a green and sustainable way with no too much work and a lighter spirit.
I was delighted to accept her invite and wrote a post. Some days ago I read again those words and saw that I forgot too much details – perhaps it was better, because otherwise I would have occupied too much space in her blog –, but the feeling I have now is that I’m not perfect even more… how much things I would do to improve my lifestyle!


Ma parliamo di Valeria… una donna la cui esile apparenza cela un animo grande e forte! Ci conosciamo bene perché abbiamo lavorato insieme per un po’… ma la nostra amicizia si è stranamente rafforzata quando ci siamo fisicamente allontanate. Così, scrivendoci e conoscendo meglio le sue opinioni, l’ho esortata ad aprire un blog tutto suo, incoraggiandola a dare maggiore libertà al suo pensiero e condividerlo anche con persone nuove.
So, let’s talk about Valeria… a woman whose thin appearance hides a strong and great mind! I well know her because we worked together for a while… but our friendship was strangely more strong since I’ve moved away. So, writing mails I knew better her opinions and I pressed her on writing her own blog, encouraging her to give more freedom to her thoughts and share them with other new people.

Ed ha seguito il mio suggerimento! Ha intrapreso questo viaggio sulle orme di un viaggiatore immaginario, un “senza-patria”, protagonista di molti romanzi di Alvaro Mutis, scrittore sudamericano…
Il viaggio è ciò che veramente ispira Valeria, non un semplice peregrinare alla scoperta di nuovi luoghi, culture e tradizioni, ma il viaggio interiore di chi, come Maqroll “decide di affrontare l’avventura della propria vita libero da costrizioni sociali, circondandosi solo di chi riesce a condividere davvero le sue avventure lavorative e personali”.
And she accepted my suggestion! She began a voyage on the footprints of a imaginary traveller, an ‘homeless’, the main character of most of the novels by Alvaro Mutis, a Latin American writer…
The voyage is a real inspiration for Valeria. It is not a simple peregrinating, discovering new lands, cultures and traditions, but is the inner voyage of who – as Maqroll do – “decides to front the adventure of his own life, free from social constriction, surrounding himself only with people that are able to share his personal and job adventures”.


Il blog, quindi, tocca i temi più vari, “ambiente, società, cultura, arte, musica, libri”… Scopro che Valeria è una persona profonda, impegnata, curiosa, intrisa di cultura e di una grande vitalità! Oltretutto scopro anche le sue doti di scrittrice… per me questo blog è stata una vera sorpresa! Quando si dice che una persona non la conosceresti mai abbastanza solo frequentandola!
Ma avviciniamola un po’ più a noi con qualche domanda:
The blog, therefore, touches every kind of themes, “environment, society, culture, art, music, literature”… I discovered that Valeria is committed, curious and has a deep soul, and a strong vitality! Moreover I discovered her writer ability… this blog was a real surprise for me!
When you are convinced to well know a person, only being beside her… he!
But let’s familiarize more doing her some questions:



Valeria, a distanza di pochi mesi dall’inizio di questo nuovo ‘viaggio’, quale significato ha assunto per te scrivere sul blog?
Valeria, after a few months since you’ve started to go along this new ‘voyage’, what’s the meaning of writing in a blog for you, now?


Per me scrivere è sempre stato importante. Una delle cose che più mi piace nella vita è leggere e la scrittura è entrata nella mia vita quasi come un'evoluzione naturale della passione per la lettura. Quando, quasi all'improvviso, mi sono resa conto di averla abbandonata, non per volontà diretta, mi sono accorta che questo ha coinciso con un periodo non proprio luminoso per me. Forse la scrittura è terapeutica (sono un po' come Zeno??) in ogni caso adesso il blog è diventato una nicchia dove appuntare quello che vorrei dire e che mi passa per la mente, forse una terapia, per l'appunto.
Writing is always been important for me. One of that things I like is reading and, in my life, writing is almost become a natural evolution of the passion for reading. When, almost utterly, I took awareness I had abandoned writing, against my will, I became conscious that it wasn’t a bright time for me. Perhaps to write has a therapeutic effect (maybe am I like Zeno?). Anyway the blog became a niche where to note all I want to say and all is in my mind, perhaps a therapy itself.

Perché ti sta così a cuore il personaggio di Maqroll El Gaviero? Ce ne consigli qualche lettura?
Why do you like so much the character of Maqroll El Gaviero? What are your favourite novels?


In verità sono
i libri di Alvaro Mutis che sono appassionanti e Maqroll ne è il personaggio principale, insieme alla protagonista femminile Ilona (per lei ha scritto un intero libro diventato un film “Ilona arriva con la pioggia”) e al suo più caro amico Abdul (anche per lui un libro “Abdul Bashur sognatore di navi”). L'ambientazione dei libri di Mutis è il mondo e credo che visti i tempi, sia affascinante leggere storie di questo tipo. Maqroll è presente in tutti gli altri testi di Mutis, se posso permettermi qualche consiglio: “L'ultimo scalo del Tramp Steamer” “Amirbar” e “Un bel morir” si leggono tutti d'un fiato e fanno viaggiare la mente verso posti ed esperienze nuove.
Really are Alvaro Mutis’ books to be exciting and Maqroll is its main character, together with the female character of Ilona (about her he wrote an entire novel then become a movie ‘Ilona Llega Con La Lluvia’) and with his dearest friend Abdul (even for this character Mutis wrote a novel “Abdul Bashur, soñador de navíos”).
The scenery of Mutis’ books is the world and I think that, according to times, it is fascinating to read these kind of stories. Maqroll is in all other Mutis’s novels. If I can, I would like to suggest: “La última escala del tramp steamer”, “Amirbar” and “Un bel morir” are very pleasant to read and take your mind to new lands and experiences.


Si deduce che il tema del ‘viaggio’ è per te una sorta di scenario che fa da sfondo alla tua vita. Ma cosa ti dà esattamente un viaggio e di cosa sei solitamente alla ricerca quando ti avventuri in un ambiente nuovo?
I deduce that the voyage theme is a sort of scenery that creates the background of your life. But what does a voyage give to you and what are you looking for when you are involved in a new adventure?


Sarò banale ma ogni esperienza, che sia un viaggio o qualcosa che ci accade nella vita quotidiana, ci cambia e ci arricchisce se vissuta nel modo giusto. La curiosità è fondamentale. Soprattutto visto il periodo in cui viviamo mi sembra inutile rintanarsi nel proprio angolo, si rischia di essere soffocati dalla propria paura. La ricerca dell'altro consente di fare nuove esperienze e di riuscire a capire meglio ciò che, proprio perché diverso, ci sembra a volte, assurdo.
I can seem banal but every experience, a voyage or something that happens in the real life, changes and enrich our lives, if spent in the right way. Curiosity is fundamental. In actual times especially, I consider useless to be closed in our den, at the cost of being buried from our own fears. The search for other people makes able us to have new experiences and to know better what does seem absurd, as well as different.

Se il blog è per te un’avventura, allora i commenti sono le persone che incontri. Cosa pensi della rete come scambio di opinioni?
So, if the blog is for you an adventure, then comments are people you meet. What do you think about the web as a place where to exchange opinions?


I commenti che ho trovato sul blog sono sempre stati davvero intelligenti. Al momento la rete mi sembra sia l'unico mezzo che consenta di dare spazio a ciò che non sia già preconfezionato. Certo ha i suoi rischi, nel senso che dato che chiunque può accedervi... si trova proprio qualunque cosa, ma non per questo deve diventare soggetto di controllo. Dal rapporto uno a molti (il messaggio della tv) a quello molti-molti, mi sembra una gran bella prova di democrazia e di crescita culturale.
Comments I found on the blog are always smart. At this moment the internet seems to me the one media that gives space to all kind of ‘unpackaged’ news. Surely it has its risks, everyone could have access to it… you can find everything, but this doesn’t must be the reason to be strictly controlled. If we compare the proportion one-to-many (TV communication) with the many-to-many one (web communication), I think that the web is a good example of democracy and cultural growth.

Per te l’ambiente, lo leggiamo in molti dei tuoi scritti, è un tema importante del blog. In che misura influisce sul tuo quotidiano? Che peso ha in questo momento parlare di ambiente, ma anche fare qualcosa di concreto, sia pure nel proprio piccolo?
For you environment is an important topic of the blog, we see it in many of your post. How environment affect your daily life? What’s the weight of speaking about ecology now, and what for doing something real, even if in our little lives?

Ho scoperto la cura per l'ambiente non molto tempo fa, in verità. So anche che potrei fare molto ma molto di più e che non è sempre giusto prendersela con chi sta più in alto, perché per alcune piccole cose dovremmo essere noi per primi a prestare attenzione. Sono contenta però di vedere come certi temi si stiano diffondendo, tu e i tuoi contatti ne siete un esempio. Spero che la rete (ecco che torna come strumento di comunicazione fondamentale) contribuisca a diffondere sempre più la conoscenza di questi problemi. Non mi piacciono molto i modi di dire, ma credo che mai nessuno sia vero quanto quello che dice che il sapere rende l'uomo libero.
The truth is that I discovered the care toward environment some times ago. I know that I can do even better. And I know also that it’s not the right way to fault politicians, because as regards the little things we must be the first to be committed. But I’m happy to see some themes spread on the web, as you and your readers demonstrate. I hope that the internet (which come to us as a fundamental media) will contribute to diffuse even more the awareness of these problems. I don’t like to use proverbs but I believe that was true that man who said ‘the knowledge makes the man free’.


E io auguro a Valeria di incontrare sul web tante persone libere con cui poter condividere i propri pensieri, e a chi è arrivato fin qui auguro di incontrare sulla propria strada una grande persona come Valeria!
And I wish to Valeria to meet on the web a lot of free people with whom share her own thoughts an I wish to everyone who’s arrived to read until here, to meet on his own road a great person like Valeria!

2 commenti:

valeria ha detto...

Forse non dovrei commentare, ma sono commossa! Grazie mille non solo dello spazio ma di parole importanti come quelle che hai usato. grazie mille!!

Danda ha detto...

Cara Vale!!!
I tuoi commenti, lo sai sono sempre graditissimi!
Non devi ringraziarmi, anzi non mollare mai, mi raccomando! ;)
E spero che prima o poi anche la tua rete di lettori si estenda sempre più!
A presto!

Danda