giovedì 24 gennaio 2013

Eventi passati e futuri / Past and next events

Rieccomi qui! Non voglio far passare questo mese senza farvi avere notizie di me!
Here I am again! I do not want to pass this month without getting to hear news from me!

Come sempre i giorni volano e le cose da fare sono sempre tante, lavoro in primis, però il blog è sempre fra i miei pensieri, soprattutto quando succedono certe cose che vorrei tanto condividere con voi. Mi spiace solo di esser costretta a condividerle quando sono ormai passate, ma non preoccupatevi, ho qualche evento pronto per voi!
As always, the days fly by and things to do are always many, working first, but the blog is always on my mind, especially when certain things happen and I'd love to share them with you. I only regret being forced to share when they are past, but do not worry, I have some events ready for you!

L'ultimo di cui voglio darvi solo qualche flash è stato venerdì scorso. Una festicciola insolita che sa di "swap" – e la mia amica PeSte non me ne voglia ma non resisto ad usare questa parola ;) – e di retrogusto natalizio.
Con le amiche volontarie di Mani Tese abbiamo organizzato una tombolata riciclosa, un "Ritombolone" per stare insieme alle persone che hanno prestato il loro tempo all'iniziativa dei pacchetti in questa libreria e ringraziarle, divertendoci a riciclare ciò che di Natale non è stato "digerito"... già, quindi, panettoni, torroncini, vini e dolcini vari come ristoro e tanti tanti regali di cui ciascuno di noi voleva fare a meno, perché già in possesso, perché non adatto al guardaroba o perché non proprio corrispondente al proprio gusto, assegnati come premi.
The last I want to give you just a few flashes occurred last Friday. An unusual party, a sort of "swap" – my friend PeSte must forgive me but I can not resist using this word ;) – and something with an aftertaste of Christmas.
With volunteers friends of Mani Tese we organized, the "Ritombolone" (a swap bingo) to be with the people who have given their time to the initiative of the packages in this library, and to thank them, having fun and swapping that on Christmas was not "digested"... yes, so, panettone, nougat, wine and sweets as various dining options and many, many gifts
awarded as prizes. Things that each of us wanted to give away, because already had, because they do not fit the wardrobe or because don't match your own taste.



C'è da dire che ci siamo proprio divertiti!!!
Io e Irish abbiamo realizzato il tabellone riciclando dei vecchi manifesti di un evento musicale ormai passato più di cinque anni fa (ne abbiamo ancora un sacco!). Poi io ho creato un festone con le carte da regalo metallizzate, seguendo questo suggerimento e per il ristoro ho fatto un paio di focacce pugliesi, che hanno avuto un grande successo. Abbiamo contribuito anche noi con un paio di regali che non avremmo mai utilizzato – meglio non dire però, non si sa mai che il post lo legga chi ce li ha regalati! ;) –.
We had really a great time!
Irish and me made the bingo board, recycling old posters of a musical event of more than five years ago – we still have a lot! –. Then I created a garland with metallic gift cards, following this suggestion and for the rest I made a couple of "focaccia" of Puglia, which had a great success. We also brought a couple of gifts that we would never use – better not to say though, you never know who reads your post, perhaps who gave them to us ;) –.


 

Non neghiamo che ci sono stati attimi di paura, quando ognuno di noi ha temuto di vincere alcuni premi, come i due spaventosi vasi artistici fatti in silicone (se ne vede uno nella foto), di un kitsch folle, che però qualcuno sembra aver apprezzato! 
Quest'anno pare che io sia "fortunata": ho vinto un paio di orecchini "catarifrangenti" (che però torneranno utili d'estate in bici!), uno specchietto in legno a forma di koala, due grotteschi musici indiani in legno (che sono andati a finire al mercatino dell'usato), un romanzo con tema cucina che è stato ceduto alla persona giusta, il mio moroso, il quale a sua volta mi ha ceduto il premio di una tombola, una borsa portacomputer da donna! :)

Insomma, non c'è da lamentarsi!
We do not deny that there were moments of fear, when everyone has feared to win some prizes, like two terrible artistic vases made of silicone – you can see one in the photo –, a kitsch item, but someone seems to have appreciated it!
This year it seems that I am "lucky": I won a pair of
"reflectors" earrings – which, however, will be useful on the bike in summer! –, a koala-shaped wooden mirror, two Indian grotesque wooden musicians (which is gone to the flea market), a novel with a kitchen theme that was given to the right person, my boyfriend, who in turn has given me his lottery prize, a laptop bag for women! :)
In short, there is no reason to complain!




Eventi così ce ne vorrebbero più volte durante l'anno, anche perché il tempo passato assieme e le risate ci hanno dato una bella carica! Da quella sera dovremmo avere anche due volontarie in più!
Chissà, comunque, cosa combineremo con Mani Tese, quest'anno... vi aggiornerò!
I'd like to have more events like these several times during the year, partly because the time spent together and the laughs gave us a real boost! From that night we also have two more volunteers!
I wonder, however, what we will do with Mani Tese, this year ... I will update you!


Intanto vorrei farvi sapere di un paio di prossimi eventi che interessano l'autoproduzione.
Meanwhile, I would like to let you know of a couple of upcoming events about the DIY making.

Domenica prossima, 27 gennaio, al Castello di Sorrivoli, (Roncofreddo di Cesena), dalle 9.30 alle 18.00 ci sarà una giornata dedicata al libero scambio di semi, organizzata dall'Ecoistituto di Cesena, con dibattiti interessanti. Qui trovate maggiori informazioni.
Next Sunday, January 27, at the Castle of Sorrivoli (Roncofreddo Cesena), from 9.30 to 18.00 there will be a day dedicated to the free exchange of seeds, organized from the Ecoinstitute of Cesena, with interesting debates. Here you will find more information.

Il 2 febbraio ci sarà in tutta Italia il Pasta Madre Day, organizzato dalla Comunità del Cibo Pasta Madre. Una serie di eventi in contemporanea proposti e organizzati da varie persone per far conoscere e diffondere la pasta madre, questo lievito naturale sconosciuto ai più. Spero di poter partecipare a quello a me più vicino. Qui la mappa degli eventi già registrati. Se già utilizzate la pasta madre potete anche organizzarne uno e registrarvi qui.
On February 2, in the whole of Italy there will be the "Pasta Madre Day", organized by the Community of "Pasta Madre Food". A series of events simultaneously proposed and organized by various people to know and spread the natural yeast, unknown to most. I hope to participate at the closer one. Here the map of the already recorded events. If you already use the natural yeast dough can also arrange one and register here.

Spero di poter essere presente a qualcuno di questi appuntamenti. Inoltre vi segnalo che la "gallina" Lo nel mese prossimo ha dei bellissimi laboratori di autoproduzione a cui se siete lì in zona vi conviene prenotarvi! ;)
Buona autoproduzione a tutti!  
I hope to be at any of these events. I want also to point that next month "the chicken" Lo is organizing beautiful workshops of DIY making that you might want to book if you are there in the area! ;)
Good DIY making everybody!

2 commenti:

sooz ha detto...

I like the idea of the swap bingo...what a great way of getting rid of stuff! Sounds like you've been having fun! x

Danda ha detto...

Yeah, Sooz, it was a very funny night!!! Perhaps you can organize it yourself with your volunteering friends! Fun is for sure! ;D xxx