martedì 21 ottobre 2008

RIFIUTO: RIDUCO e RICICLO per vivere meglio / ‘Waste: Reducing and Recycling for a better life


Appuntatevi questa data: 25 e 26 Ottobre 2008. Nello Spazio Fabbrica di Gambettola nella provincia di Forlì-Cesena, si terrà questo primo convegno nazionale sulle “strategie alternative e buone pratiche di gestione dei rifiuti”.
Take note of this date, please: 25 and 26 October 2008. In the Spazio Fabbrica of Gambettola in the province of Forlì-Cesena, there will be the first national meeting about "alternative strategies and best practices in managing waste".

Una grande occasione da non perdere assolutamente, anche per la partecipazione di personalità importanti come Paul Connet, teorico fondatore a livello mondiale della strategia “Rifiuti Zero”, Stefano Montanari, che dirige il laboratorio Nanodiagnostic di Modena, studiando le nanopatologie legate soprattutto alle fonti inquinanti da polveri sottili, Marco Boschini, fondatore dell’Associazione Nazionale Comuni Virtuosi, Rossano Ercolini, co-cordinatore dell’associazione Rete Nazionale Rifiuti Zero.
A great opportunity to seize the moment, even for the participation of personalities such as Paul Connet, the theoretical founder of "Zero Waste" global strategy, Stefano Montanari, who directs the Nanodiagnostic laboratory of Modena, studying the health danger related mainly to sources of fine particles, Marco Boschini, founder of the National Virtuous Municipalities , Rossano Ercolini, co-coordinator of the Zero Waste National Network.

Il convegno, organizzato da Macroedizioni, si svolgerà nell’arco intero delle due giornate che saranno così ricche di dibattiti e conferenze interessantissime, sulla situazione italiana dei rifiuti, sulla decrescita, sulla strategia Rifiuti Zero, sulla Raccolta Differenziata, sulle alternative possibili, sulle pratiche virtuose, sugli effetti negativi di inceneritori e discariche. Un ottimo modo per capire cosa sta succedendo nel nostro paese e come possiamo muoverci a livello personale, locale e su tutto il territorio nazionale , “un momento di informazione, conoscenza e confronto aperto a tutti. Nell’interesse di tutti”.
The conference, organized by Macroedizioni, will take place in full the two days, that will be full of interesting debates and conferences, about the situation of Italian waste, Zero Waste Strategy, recycling, alternatives of waste management, virtuous practices, negative effects of incinerators and landfills. A good way to understand what is happening in our country and how we can move on a personal level, local and over the national territory, "a moment of information, knowledge and meeting open to everyone. In the interest of everyone".

Chi fosse interessato deve contattare al più presto gli organizzatori all’indirizzo eventi@macroedizioni.it poiché i posti sono limitati e le iscrizioni sono aperte già da molto tempo. La partecipazione al convegno ha un ingresso a pagamento: per informazioni più dettagliate consultare il sito: www.macroedizioni.it.
Those who are interested should contact as soon as the organizers at eventi@macroedizioni.it because seats are limited and registration is open since a long time yet. Participation in the conference has an admission fee: For more detailed information consult the site: www.macroedizioni.it.

Io ci sarò e riporterò qui la mia testimonianza. Se ci sarà anche qualcuno di voi lettori sarò felice di conoscervi! Contattatemi alla mia solita mail!
I will be there and write my testimony. If there will be someone of you readers I would be happy to know you! Contact me at my usual mail!

2 commenti:

ALMOST MRS AVERAGE ha detto...

Hi Danda - this sounds like an amazing event. Hope it is successful and that there will be lots of positive announcements.

Danda ha detto...

Hi Mrs. A.!
Yes, I hope it too!
These are days of great movements for Italian people. Something is changing and we have a great need to meet and share opinions, ideas and build strong basements for the future of environment and our lives without waste!
I will follow writing about everything! Sure!
Thanks so much!

Danda