lunedì 2 novembre 2009

Settimana Zero Rifiuti: Giorno Due / Zero Waste Week: Day Two


Il secondo giorno è passato. E il bidone dei rifiuti non riciclabili è ancora vuoto!
Day two has passed. And the home bin for the not recyclable waste is still empty!
Questa giornata uggiosa e fredda è quasi finita e non è successo nulla di particolare, poiché entrambi, io e Irish siamo impegnati settimanalmente col lavoro. Gli unici momenti che trascorriamo insieme sono il pranzo e la cena. Infatti, è qui che qualcosa può andar storto con la nostra sfida a non creare rifiuti.
This rainy and cold day is ended and it wasn't happened anything particular. Both we two, Irish and me, were committed with work, during the week. The only moment we spend together are lunch and dinner. In fact, is here that we can find some problems for our challenge in not-making waste.

In realtà il rischio per i prossimi giorni c'è di brutto: nel frigorifero, in un angolo recondito della scatola dei formaggi, sosta un pezzo di emmental da almeno un paio di settimane. Purtroppo, questo tipo di formaggio è avvolto, come usano fare al supermercato, in una pellicola alimentare. Oggi ci siamo accorti che il formaggio comincia a fare una patina non molto bella... dunque, nei prossimi giorni dobbiamo finire questo pezzo di formaggio... cosa fare della pellicola trasparente?
Non credo sia riciclabile, qualcuno mi può illuminare? Sapete di che plastica è costituita? Forse dovrei telefonare alla Coop?
E magari provare a lavarla per riutilizzarla almeno un'altra volta?
Mmmhhh che problema!
Really the risk is behind the corner: in the fridge, in a remote angle of the cheese box, a piece of emmental rests since a pair of weeks. Unfortunately it is wrapped in a plastic film, as they usually pack in the supermarket. Today we noticed that the cheese is taking a strange color on the surface... so next days we have to consume it... what to do with the plastic film?
I suppose it isn't recyclable, someone could confirm it? Do you know what kind of plastic the film is? Maybe I must ring to the Coop? And what about try to wash it and reuse at least a second time?
Mmmhhh what a issue!


C'è un altro problema che però abbiamo risolto già da tempo alla grande e che comunque val la pena sottoporre alla vostra attenzione: i carciofini sott'olio. Buoni, direte! Certo! Irish ne va pazzo. Proprio oggi abbiamo finito l'ennesimo barattolo. Ma sapete come abbiamo risolto il problema dell'olio restante sul fondo del barattolo di vetro? Bene, io lo scaldo in un pentolino col coperchio semi aperto così faccio evaporare la quantità di aceto presente assieme all'olio di semi. Nel frattempo faccio arieggiare bene la stanza e quando l'olio ha finito di "friccicare", lo faccio raffreddare e lo filtro con un colino dentro il contenitore del'olio esausto che poi porterò all'isola ecologica. Poi uso un tovagliolo di carta per assorbire l'olio rimasto nel pentolino, sul colino e nel barattolo e lo butto nell'umido (si può fare). Così niente rifiuti e l'olio verrà riciclato dall'apposito consorzio!
There is another issue but we solved it a long time ago. But it is worth to mention: artichokes in oil. Good, you would say! Yes, Irish is very fond of them and today we finished another jar. But do you know how we solve the problem of the remnant oil at the bottom of the jar? Well, I heat oil in a little pot, with the lid partially open, so as the vinegar, mixed to oil, evaporate. In the meantime I open widely windows for making circulate air, and when oil stops to fry, I wait until it is cold and then filter it into a bottle I will take to the HWRC. Then I use a paper tissue to absorb oil from the pot and the jar and then throw it in the humid fraction of waste – rules admit a little quantity of oil –. So it's zero waste and oil will be recicled from the oil consortium.

Questi i due aneddoti quotidiani. Per il resto, lo vedete, i soliti scarti di cucina. Ah stavolta l'umido si riempirà subito... ha ricominciato a piovere e non mi va di andare fuori a raggiungere la compostiera. Anche Mrs. A. pare che abbia avuto questo problema, ma lo ha risolto da poco!
These are the two aneddotes of the day. For the rest, you can see, the usual kitchen waste. Ah this time humid box will be full very soon... it is rainy again and i don't want to go out to the compost bin. Mrs. A. seems to have the same problem, but she has just solved!

Ultimissimo consiglio del giorno. Andate a vedere, se potete il film/documentario finlandese "Ricette per il disastro". Noi l'abbiamo visto ieri, nell'ultima serata dedicata ad AmbienteFestival e devo dire che è stato azzeccatissimo per il nostro momento: come una famiglia decide di affrontare una sfida lunga un anno, quella di non dipendere dal petrolio. Molto ironico e a tratti anche commovente, descrive le angosce e le gioie che una coppia con bambini vivono giorno dopo giorno, nel tentativo sofferto di rendersi indipendenti dai combustibili fossili. Molto bello ed educativo, quasi romantico!
Mentre lo guardavamo Irish mi preso una mano e me l'ha stretta... un gesto veramente dolce che mi ha fatto capire che condivide e forse anche "sopporta" per amore questa scelta di questi giorni! :)
The very last suggestion is a movie. If you have the chance go to watch "Recipes for disaster", a Finnic documentary. We saw it yesterday, the last evening of AmbienteFestival, and I must say that it was very appropriate for our callenge: it's about a family decides to front a challenge along a year, how to not depend from oil. Very ironic and moving sometimes, it describes the troubles and the joys taht a couple with two kids live day after day. It's beautiful and almost romantic!
While we were watching the movie Irish took my hand and tightened it... a very sweet gesture that made me understand that he share and accept for love the challenge of these days! :)


12 commenti:

luby ha detto...

sei grande!e non dico altro

ps cercherò di vedere questo film appena possibile,grazie

pps se trovo un modo di riciclare la pellicola te lo dirò subito

irish people ha detto...

la colpa mia, sono io il "topo" goloso di formaggio di casa, se quel pezzo di groviera ci costerà forse un rifiuto da buttare... però ci stiamo impegnando e la cosa sta quasi diventando divertente!!! vedremo alla fine...

Danda ha detto...

Luby grazieee!!!
Sì se riesci a beccare il film in qualche cinema alternativo vai a vederlo, è molto carino!
Grazie per la tua collaborazione, nel frattempo la pellicola è ancora lì con l'ultimo pezzetto di formaggio... sperando che non sia quest'ultimo ad essere cestinato! :D

Danda ha detto...

Che bello... anche Irish si sta divertendo!!! Yay! :D

enikő ha detto...

Danda, mi sono informata. La pellicola è riciclabile, si butta nel secchio della plastica, almeno qui da noi. Spero di essere stata d'aiuto.
Forza e coraggio! :)

Layla ha detto...

Go Danda & Irish!! :)

I don't know about the cheese film or the oil with vinegar.. Probably best to ask locally..

We buy with the Tupperware box and try to stay away from the see-through plastic film or paper lined with plastic.
There may be some remains of the yellow plastic film closest to the cheese, sometimes also Dad just buys the whole loaf of cheese with the yellow 'dress' (he's too embarassed to use plastic reusable boxes in shops). It's number 7 plastic, it says 'recyclable' - I have doubts about it though.. It may be like with PP, they say it's recyclable but ends up burnt..?
Wishing you success with your cheese!!

For the oil, it probably depends what they do with it - eg do they give it into recycling or burning after collecting? If it's used to fuel cars, perhaps it might need to be more pure? (Don't know, just guessing..)

I really want to see that film too!!

Layla ha detto...

Oh, and about the compost bin - do you have a cold place inside where organic waste could wait for better weather?
(eg we have a bin in the small garage, and it gets emptied every few days or when full..)

Gio ha detto...

Che bello, ero rimasta indietro! Un abbraccio a te e ad Irish. Mia nonna, non tanto ecologista quanto mamma di figli sotto la guerra, lavava tutte le pellicole le appendeva ben bene ad asciugare e poi le utilizzava per incartare i cibi che non dovevano seccarsi o quelli da trasportare. Faceva lo stesso anche coi sacchetti del freezer.

Danda ha detto...

Layla, you are really my guardian angel! You're very careful about every issue!

And I well know that you're better than us. I haven't still found the courage to go in supermarkets with my own boxes, but only asked to a person involved in its management if in the future they see the possibility to do it. Of course her answer was a sad "mmmhhh"!

As regards cheese I think that the yellow "dress" around it is a mixed plastic if it is signed with number 7. It could be recyclable, but you must ask to your local waste collecting service. PP plastic is signed with the number 5 and it is surely recyclable.

But at last I've found an article that says that the film I mentioned is PET. So it is recyclable! Yay!!!! I'll report it on the next post!

As regards oil it is reused in industry. We have a national consortium that collects it from the cities' HWRC. It's name is CONOE. You can check it on its site. I mentioned it in a old post about oil (tagged with "oli esausti").

At home, generally we put kitchen waste in the humid fraction of waste collection, when weather is too rainy... it's in the bigger box of the blue bin in my kitchen and we empty it in the brown bin every week or every time it's full. The best solution could be having a little wormery or a bokashi bin... don't you think?

Danda ha detto...

Cara Gio, figurati, è un piacere avere anche te fra i sostenitori della nostra sfida!
Eh eh, molto saggia tua nonna!
A dire il vero lo faccio sempre anch'io! Dovresti vedere la mia cucina a volte piena di sacchetti e pellicole appese sul lavandino!
Comunque il riuso resta sempre migliore del riciclo, perché risparmia risorse ed è assolutamente ad impatto zero.
Dai nonni c'è sempre da imparare... perché ce lo siamo dimenticato?
Grazie ancora per la tua testimonianza! Un abbraccio!

Danda ha detto...

Grazie Enikő!!!
Sì, è vero, ho trovato anch'io un articolo che vi mostrerò presto. La pellicola è riciclabile con la plastica perché quella specifica che ho menzionato è in PET! Evviva!
Grazie del tuo entusiasmo, sono davvero felice di essere incoraggiata in questo modo! Un abbraccio fortissimo! ;)

Gio ha detto...

Ehehe anche il mio scolapiatti è sempre ben decorato! I sacchetti da me si buttano solo quando sono proprio distrutti, anche quelli del supermercato. Per fortuna la mia coinquilina è molto tollerante ;)