giovedì 10 giugno 2010

AAA… Accidenti evitasi, incoraggiamenti cercasi! / Troubles no needed, encouragements allowed!

Non bisognerebbe mai sperare di tornare a dedicar più tempo al proprio blog! E nemmeno dirlo, così come ho fatto io nell’ultimo post.
Pensavo che, finiti gli impegni di volontariato, sarei stata più libera, non solo di descrivervi gli ultimi eventi, ma di trascorrere qualche tempo in più leggendo i vostri blog.
I wouldn’t have to hope to come back soon writing for my blog. And I wouldn’t have to say it, as I did in the last blog post.
I thought that, ending my engagements as volunteer, I would be more free, not only in order to write about last events, but also to spend some time more reading your blogs.


Invece mi ritrovo a dover fare una lotta contro il tempo. E non per il volontariato, né per gli impegni familiari o di casa. Piuttosto per lavoro.
But I am here to fight against time. And not for the associations, family or home. But for job.

Non vi sto qui a descrivere cosa è successo negli ultimi giorni, però posso solo dirvi che ho toccato con mano la crisi che il nostro Paese sta vivendo. Molti di voi già l’hanno sperimentato e io non lo auguro a nessun altro.
E non mi venite a dire che la crisi non c’è!
Quindi… opto per la brevità, poi vi spiegherò meglio.
I don’t want to describe here what’s happened during last days, but I can only say that I touched with hand the credit crunch that is suffocating our country. Many of you have just tested it and I don’t want to wish it to anybody else.
And please don’t say that crisis doesn’t exist!
So…  I go brief and tell you better one day.


Ma per non lasciarvi a bocca asciutta, guardate che bellissimo regalo mi ha fatto la mia carissima amica blogger Cristella!!!
But I don’t want to leave you without anything new…  so, look at this fantastic gift I received from my dearest blogger friend Cristella!!!




Me lo aveva anticipato la settimana scorsa, dicendomi che mi avrebbe fatto una sorpresa “Zero Waste”. E così è stato: un bellissimo cestino porta-mollette lavorato all’uncinetto, e allo stesso tempo uno stupendo lavoro di “upcycle”!!! È fatto con le sportine di plastica della spesa!!!
Andate a vedere qui come ha fatto!
She told me in advance last week, saying that she would give me a “Zero Waste” surprise. Here it is: a wonderful little basket to hold clothes pins. It is crochet-made and it is also an “upcycle” work, because it is made with plastic shopping bags!!!
Pop up here to see how she did it!

L’idea le è venuta raccogliendo in una sola giornata più buste dello stesso colore e sentendosi in colpa per non averle evitate portando con sé (come già fa, lo garantisco io!) quelle di cotone.
Cri sei ultra-perdonata!!! ;)
The idea came as she collected in one day many shopping bag with the same colour. She felt guilty to be not able to avoid them, bringing with herself clothes bags – but she usually does it, I can prove –!
Cri, you’re more than forgiven!!! ;)


A dire il vero mi sono commossa. Non potevo immaginare che Cristella avesse realizzato qualcosa con le sue mani d’oro, per me e pensando a me! Come ho potuto meritare tutto ciò?
Questo bellissimo regalo è stato una manna dal cielo per me, perché durante questi giorni affannosi e anche un po’ tristi mi ha fatto pensare che in fondo le persone che mi circondano mi vogliono un mare di bene! E questo non può che farmi essere felice e farmi ripartire con la giusta carica.
Grazie Cristella!!!
To say the truth it moved me to tears. I couldn’t imagine that Cristella had in mind to realize something for me and inspired by me! How can I deserve it? 
This wonderful gift was good for me, because, during this busy and almost sad days, it made me remember that people that surround me, love me a lot! So I’m very happy now and I can restart with the right energy.
Thank you so much Cristella!!!



P.S.: questo post entrerà presto a far parte dell’imminente serie estiva di mini-post dal titolo: “Eco-ingegnosi, questi romagnoli!” :)
This blog post will be collected soon in a summer series of mini-posts with the title “Green-ingenious inhabitants of Romagna!

14 commenti:

Cristella ha detto...

è già il secondo ringraziamento di questo tipo che ricevo in 24 ore... penso proprio che il ruolo di Regina con la bacchetta magica per queste "piccole" cose mi piaccia proprio ;)
Un sorriso e un'emozione ripagano molto più di tante "cose". A presto, Danda

giovanna gobbi ha detto...

eccellente idea quella del cestino per le mollette...io suggerisco anche cestini per vasi sospesi per fiori ricadenti. Ciao ciao...

Caty ha detto...

questa idea la copio ( in effetti non sò mai dove metterle , ne come fare un sufficente contenitore.Ewwiva i mini post!( e comunque in bocca la lupo per il lavoro)

luby ha detto...

complimentissimi all'idea della tua amica,veramente lodevole!
e tu fortunata ad avere una così cara amica!
è bello risentirti danda!
buon fine settimana
un bacione

Danda ha detto...

Grazie amiche care a tutte, per le idee e i vostri incoraggiamenti!

@ Cristella, tu sei una Regina/fatina perfetta!!! E io, che in questi giorni mi sono sentita un po' Cenerentola, grazie al tuo dono e al tuo sorriso è come se avessi subito un'incantesimo che mi fa stare meglio! ;)

@ Ciao Giovanna!!! Grazie per il suggerimento... per caso hai realizzato anche tu qualcosa con le borsine di plastica? Fammelo sapere che in questo blog c'è gente molto attenta e curiosa al riciclo! ;)

@ Catyyyyy, grazie per il tuo apprezzamento!!! Sì le mollette non si sa mai dove metterle e se si lasciano fuori sempre, poi si rompono! Quindi copia pure!
E crepi il lupo (ops... anche se sono ecologista!)

@ Luby cara! Io sono fortunata ad avere Cristella come amica ma anche voi che venite qui a leggere le mie lamentele e a risollevarmi con le vostre belle parole. Anche una persona solare come te è raro trovarla!!! Buon fine settimana!!! :*

sooz ha detto...

Oh Danda! I am so sorry to hear that the credit crunch has got you! (It got me too - I was unemployed for a year because there are literally no jobs here, I know how much it sucks!)
I hope it leaves you alone soon so you can live happily, being awesome with your cheery yellow peg bag! xx

Danda ha detto...

Hi Sooz!!!
Thank you so much!!! I appreciate your wishing words especially because they come from you and you well know how the situation is! I hope that in the meantime you've found a new and satisfying job!
Our energy must be now redirect in a positive direction... it's the only way to emerge out of this crisis!!! Thanks again!

valeria ha detto...

Bellissimo! Per il resto... forza e coraggio cara Danda!

Danda ha detto...

Grazie Vale!!!
So che mi sei sempre vicina! Un abbraccio!

Gio ha detto...

Devi crederci, crederci, crederci! :*

nora ha detto...

Davvero forti questi romagnoli... appena sperimentato di persona! E coraggio Danda: scrivere non deve diventare un ulteriore motivo di ansia. Oltretutto lamentarsi è un diritto!
PS grazie per aver citato il blog di Cristella

Danda ha detto...

@ Gio!!! Se me lo dici tu ci credo eccome!!! Tu ce l'hai fatta... ora tocca a me!!! Grazie e bacioni :)

@ Ciao Nora! Eheheh, lamentarmi è sempre stato il mio forte! Ma ora basta... voglio recuperare le energie e trasformarle in qualcosa di positivo e creativo. Altrimenti vivere in Romagna a cosa mi serve? :)
Per ora mancherò un po' dal blog, ma tornerò più carica di prima, lo assicuro.
Grazie a te! Cristella sarà felice di conoscerti! ;)

Carmine Volpe ha detto...

beh un bel relalo posta quando vuoi senza stress noi siamo sempre qui ad aspettarti, la crisi c'è e non è bella

Danda ha detto...

Grazie Carmine!!!
So di contare anche sul tuo supporto!!!
Per ora andrò avanti con piccoli, anzi piccolissimi post... che forse è anche meglio per tutti, perché è quasi estate e la gente ha poca voglia di stare davanti al pc! ;)