giovedì 27 maggio 2010

"V" come volontariato / "V" as Volunteer

Dunque, dove eravamo rimasti?
Scusate, mi sono un po’ persa per strada… e la colonna laterale dell’archivio del mio blog piange, segnalando tristemente soli due post per questo mese! Accidenti!
Soprattutto chi di voi si sarà affacciato su questo blog dopo la mia comparsa in TV, sarà forse un po’ deluso. Ebbene, ci tengo a precisare che non sono una blogger di quelle che scrivono quasi tutti i giorni. Semplicemente non gliela fo.
Per i miei post prendo spunto dalle mie esperienze personali di tutti i giorni, è ovvio che, se ultimamente sono sempre presa dal lavoro o in altre faccende affaccendata durante il tempo libero, non riesco anche ad aggiornare al blog.
Ma non voglio scoraggiarvi e per mettervi al corrente di quanto sto facendo, vi scrivo qui questo post-minestrone sul… volontariato!
Well, where did I leave you?
Sorry, I was a bit lost… and the blog archive in the sidebar cries, showing only two post for this month! Blimey!
Especially who popped over here, after I was appeared on TV, could be a bit disappointed. Well, I want to specify that I’m not that kind of blogger who writes almost every day. Simply I’m not able.
For my blog posts I take inspirations from my daily personal experiences. It is clear that if I am too much busy for work or during time off, I can’t update the blog.
But I don’t want to discourage you and in order to let you know what I am doing, I’ll write here this “minestrone”-blog post about… volunteering!


Lavoro a parte, questo periodo è caratterizzato da numerosi impegni a livello di volontariato.
Sapete già quasi tutti che oramai sono parte integrante del gruppo di volontari di Mani Tese della mia città, del quale curo anche il blog locale. Vi ricordate il precedente post che parlava di un fantastico evento tenutosi a settembre dello scorso anno?
Bene, stiamo organizzando un nuovissimo “Alternative in Strada” che questa volta si terrà a Santarcangelo di Romagna il 6 giugno imminente.
Except working, lately I am too much busy with volunteering.
Almost all of you know that I am part of the local Mani Tese group, which blog I care the update too. Did you remember an old post about a fantastic event in September 2009?
Well, we are organizing a new “Alternative in strada”. It will take place in Santarcangelo of Romagna on the next 6th June.




Per questo non sono solamente implicata nell’organizzazione generale della manifestazione, ma assieme ad altre volontarie mi occuperò della parte dei laboratori di autoproduzione.
In particolare sarò presente con un laboratorio sul compostaggio domestico, in cui racconterò dal vivo la mia esperienza personale in materia. Se volete venire a trovarmi fate pure, io sarò felice di ricevervi e raccontarvi di persona la mia avventura.
Anche gli altri laboratori sono molto interessanti: ci sarà quello sui detersivi fai-da-te, quello sui pannolini lavabili, quello sul pane fatto in casa ed anche un laboratorio/gioco fai-da-te per i più giovani.
For this reason I am not only involved in the general organization of the event, but with some others volunteers I will take part in self-making laboratories.
In particular I’ll manage a lab about home-composting, where I’ll show my personal composting experience. If you want to come to visit me, it would be very nice and I will be very happy to meet you and tell you on my adventure.
Even the other labs are very interesting: there will be a self-making labs on detergents, a lab on washable diapers, a lab on homemade bread and a play-lab for kids.


All’interno della manifestazione ci saranno anche numerosi artisti del riciclo, le associazioni locali che operano nel campo della cooperazione e della solidarietà, la ormai nota “boicottega” con annessa mostra, il mercatino dell’usato solidale e infine musica dal vivo!
Quindi fossi in voi, se siete dalle nostre parti, non mi perderei quest’occasione utile anche per visitare la bellissima città di Santarcangelo e la fiera mensile dell’antiquariato!
There will be also numerous recycling artists, local associations for world co-operation and aid, the famous “boycotting shop” with its show, the second-hand market and also live music!
So if I was in your shoes and was around here, I wouldn’t miss this occasion useful to visit also the beautiful town of Santarcangelo and the antiquities fair!


Oltre a questo grande evento, sono molto presa dalle attività con un’altra associazione, L’Ippocampo, nata pochi mesi fa nella mia zona, Viserba, che si prefigge di recuperare la memoria attraverso il racconto delle persone che vi abitano o che sono state qui da turisti, e attraverso la raccolta di materiale di qualsiasi tipo (foto, video, letteratura) che ne documentino la storia.
Questo perché la riviera adriatica è un posto prevalentemente turistico e il susseguirsi delle stagioni, il via vai dei villeggianti, ma soprattutto la forte urbanizzazione hanno spesso snaturato i luoghi e le tradizioni locali. Altre volte però anche le stesse persone di passaggio hanno arricchito di colore la scenografia locale, regalando curiosi aneddoti che è veramente uno spasso scoprire.
This great event apart, I am very involved in the activities with another association, L’Ippocampo, born some months ago in my area, Viserba. It aims to recover the memory through the stories of inhabitants or tourists and through the collection of various kinds of material about the heritage (photos, videos and literature) documenting history.
This idea occurred because the Adriatic Riviera is a typical tourism place and the succession of seasons, the coming and going of tourists, but especially the strong urbanization have often distorted the look of places and the traditions. Even if sometimes visitors gave new colours to the scenery, giving curious anecdotes which is a real pleasure to discover.






Pur non essendo originaria della zona, mi sono appassionata alla storia del posto, ma soprattutto alle persone che conservano dentro i loro ricordi ed esperienze dei tesori immensi. È una meravigliosa sensazione stare ad ascoltare queste persone, soprattutto le più anziane e immaginare cosa hanno visto i loro occhi, che si illuminano e diventano lucidi a rievocare alcuni episodi.
Io nel mio piccolo cerco di tradurre tutto ciò in segni, apportando il mio contributo volontario professionale. Ogni ricordo e spunto viene poi riportato in un sito e poi in un blog, dove c’è davvero da scoprire tante curiosità.
Per chi è stato da queste parti a godere del mare, anche solo per un giorno della stagione estiva, sarà una piacevole sorpresa conoscere tante cose particolari che nascono proprio qui, nella zona a nord di Rimini, un tempo patria di contadini e pescatori, ma anche un luogo illustre, meta di personaggi noti e facoltosi. Tutti indifferentemente hanno contribuito a rendere unico questo posto.
Even if I’m not native of this place, I became passionate about the local heritage, especially about the people who keep huge treasures inside their memories and experiences.
In my own small way, I try to translate all this in graphics, giving my professional aid as volunteer.
Then every memory or cue is registered in a website and also in a blog, where you can find more and more to discover.
Who knows this place for the seaside, even only for a summer day, will be well surprised in knowing so many particular things typical of this area, in the North of Rimini, once the country of fishermen and farmers, but also a illustrious place, destination for famous and wealthy people. All together made this place unique.


Ecco, ora forse avete capito perché la mia mente è letteralmente invasa da pensieri, preoccupazioni ma anche entusiasmo…
Perdonatemi, presto tornerò con il racconto degli ultimi eventi e torneremo a parlare dei nostri argomenti preferiti.
Oltre all’ambiente ci sono momenti in cui bisogna preservare il cuore delle persone! :)
So, do you understand now why my mind is so busy? Thoughts, concern and also enthusiasm…
Forgive me, please! I’ll come back with the report about coming events and we’ll keep on talking about our usual preferred topics.
Apart the environment, also people’s heart must be preserved sometimes! :)

9 commenti:

Caty ha detto...

non devi preoccuparti , raccontaci quqndo puoi di tutte queste meravigliose cose che riesci a fare e hai proprio ragione , ci sono momenti in cui quello da preservare è il cuore delle persone:Buon lavoro!

Danda ha detto...

Ciao Caty!
Che sollievo sentire una voce amica!
Grazie e spero di poter presto tornare attiva come un tempo. Le cose da dire sono sempre tante, ma quelle da fare sempre di più! Un abbraccio e a presto!

Cristella ha detto...

Un ritmo, il tuo, che condivido, come ben sai. Ogni tanto mi viene la crisi e penso di prendermi un anno sabbatico da tutti gli "impegni" volontari e "agratis"... ma non ce la faccio proprio. Anche Dora, la Principessa n. 1, l'altro ieri, mentre la portavo in stazione (partiva per Perugia, poi Roma), m'ha detto: "Ho preso da te, mamy, non riesco a dire di no a chi mi viene a chiedere partecipazione".
Comunque, ti sto preparando una piccola sorpresa "ecosostenibile zero waste". Ci vediamo giovedì :)

Lo ha detto...

ehe io credo che tu non ti debba proprio preoccupare...quando la vita reale è intensa...è solo ricchezza ...e la virtuale ne rimane un felice completamento....hai segnalato delle bellissime iniziative! un bacione

Agave ha detto...

Cara Danda, non ci fa nulla se non scrivi tutti i giorni, perchè quando scrivi lasci il segno! Quante iniziative interessanti, mi piace molto anche quella dell'ippocampo, ora vado a visitare il blog e il sito.
Un abbraccio
Evelin

Danda ha detto...

@ Carissima Cri, compagna di blog e volontariato!!!
Hai ragione, il rischio è che la passione del volontariato a volte si trasformi in un incubo! Però bisogna sempre tenere a mente le proprie motivazioni e dare la precedenza a quello che ci sta più a cuore. :)
Che bello che la tua Principessa n.1 abbia preso da te!
Uhhh non vedo l'ora della tua eco-sorpresa... Grazieee!!!

@ Giusto Lo!!!
Queste sono cose che ci arricchiscono sempre più. Una vita senza un pensiero per gli altri è vuota e triste!
Grazie e... peccato che sei lontana, perché ti sarebbe piaciuto di sicuro prendervi parte! ;)

@ Ciao Evelin!
Grazie mille per le tue belle parole! :)
Fa così strano sentire che un'attività di volontariato come quella che sta nascendo qui nella mia zona interessi anche persone così lontane come te! In realtà questi sono luoghi d'incontro reali e virtuali che ogni angolo della nostra stupenda Italia dovrebbe avere e curare... chissà magari un giorno potrebbe nascere anche da te, lì in Sicilia! Un abbraccione! ;)

valeria ha detto...

Cara Danda non preoccuparti per i post "saltuari". Non sai quanto ti capisco =)
In ogni caso, tutto quello che fai è sempre molto interessante, come quello che scrivi qui infatti.
un abbraccio!

Carmine Volpe ha detto...

quante belle iniziative, mi paicerebbe parlarne di qualcuna, complimenti per la Tv

Danda ha detto...

@ Ciao Valeria!!! Che bello sentire la tua comprensione. So che di tanto in tanto questi periodi capitano a tutti i blogger. L'importante è non farsi travolgere definitivamente dagli altri impegni. L'impegno di scrivere per i lettori del blog è comunque molto importante per me! ;)

@ Grazie Carmine!
Sono felice che le iniziative incontrino il tuo apprezzamento! Se sei da queste parti, potresti venire a trovarmi domenica prossima. Ma hai assistito alla puntata in tv? Io devo ancora vederla, l'ho registrata... ci credi che non riesco a stare ferma a vedere la tv? :)