giovedì 10 settembre 2009

Equamente Estate ’09… Beau Rivage Beau Vintage!

Se dovessi ripercorrere minuto per minuto tutte le emozioni vissute nello scorso fine settimana, non sarebbe sufficiente un blog! Anzi, a dirla tutta, ci vorrebbe un sistema che traduca il pensiero in parole scritte… non è mica semplice adesso, a distanza di giorni, raccontare!
If I had to recall minute by minute every emotion I felt during the last weekend, I’d never be able in the only space of a blog! To say it at all, indeed, I need a system for translating the thoughts in written words… it’s not simple to tell you now, after some days!

Beh comunque la prima giornata di Equamente Estate, edizione 2009, è stata davvero divertente!
Chi lo doveva dire che con abiti e oggetti ormai dimenticati non si possa creare addirittura qualcosa di molto trendy?
Ecco la dimostrazione in una pazza sfilata pensata e realizzata dai gruppi di Mani Tese di Rimini e Massa Finalese (MO), dal titolo… Beau Rivage Beau Vintage!
Visto che si tratta di una bella passerella dedicata agli anni ’60, ’70 e ’80, seguita da un bel numero di persone che si sono ritrovate ancora di più verso il tardo pomeriggio, trovo più indicato descrivervela con le immagini.
Vi riporto qui di seguito alcune delle migliori foto (scattate da Irish - clicca sulle foto per ingrandirle).
Well, anyway the first day of Equamente Estate, 2009 edition, was really amusing! Who could say that with clothes and objects, now forgotten, you cannot create something very fashionable?
Here’s the demonstration, a crazy fashion show, planned and realized by the two groups of Mani Tese of Rimini and Massa Finalese (MO), titled Beau Rivage Beau Vintage!
Due to the fact that it is a fashion runway dedicated to the years ’60, ’70 and ’80, showed in front of a good public who grew in the evening. I find easier to tell you by pictures.
I report here below some of the best photos (taken by Irish – click on them to see them larger).


Che tempi ragazzi!!! Ma vi ricordate come ci vestivamo? E pensare che adesso molti oggetti, vestiti e accessori ritornano… guardate qua! E voi cosa avete nella vostra soffitta o nei vostri armadi? Dai, dai, rovistate un po’ è troppo divertente!
Good times eh! But do you remember how we dressed? If you think that many objects, clothes and accessories come back… give a look here! And you, what have you in your attic or in your wardrobes? Let’s rummage in it, very amusing!


Se ci fate caso, alcuni capi, se accostati bene, si possono utilizzare benissimo anche oggi… ci vuole un po’ di fantasia, e perché no, di follia nel provare nuovi abbinamenti, come hanno fatto le ragazze e i ragazzi di Massa Finalese!
If you carefully look, some clothes, if well matched, are very useful even today… it needs a bit of cantasy and, why not, of madness to dress some clothes, how the boys and girls of Massa Finalese did!


Inevitabili le risate nel vedere le scenette sulla passerella e ripensare alla moda di qualche decina di anni fa! Siamo davvero così capaci di creare delle cose che hanno un utilizzo così breve e una vita pressappoco infinita? Beh, almeno cerchiamo di prolungarne l’utilizzo! ;)
Laughing was inevitable at the sight of some sketches on the runway and recalling the fashion of about ten years ago! Are we really so able to create some things with a very short utility and such an infinite life? So, let’s try to give them a longer life!


Verso i saluti finali… tutti insieme sulla passerella per una foto di gruppo e poi il via agli acquisti!!!
Si è risvegliato in tutti uno spirito di sperimentazione… chi acquista i vestiti visti nella sfilata, già avendo pensato ad abbinarli a questo o quell’altro capo già in proprio possesso… chi acquista le creazioni di una delle ragazze, l’inventrice di borsette tutte particolari, fatte con vhs, pezzi di giocattoli riciclati, scarti di materiale elettrico e stoffe… oppure chi acquista borse e scarpe che riviste sotto un altro aspetto potrebbero dare quel tocco romantico-vintage al proprio abbigliamento!
Toward the end… all together on the runway for a group photo and then go shopping!!!
A sense of experimenting was waken up in us… someone buys the clothes seen in the fashion show, thinking previously on how to match with personal clothes… someone buys the creations of one of the girls, the inventor of so special handbags, made with VHS, pieces of recycled toys, electrical waste and remnants… someone buys bags and shoes that, seen under another aspect could give a touch of romantic-vintage to personal wearing.


Insomma, che acquisti!!! Molte delle cose in vendita sono sparite subito, accalappiate da ragazze che si sono letteralmente fiondate sugli stand, alcune delle quali straniere (chissà perché). Per me è stato difficile trovare qualcosa… per la taglia, non per altro! :D
Però alla fine ho comprato due collane stupende, fatte con materiali del tutto naturali, ad un prezzo stracciato! Che affare!
In short, what a shopping!!! Many of things in sale disappeared in a little while, caught from girls who literally dashed over the stands, some of them were strangers (who knows why?). For me was very uneasy to find something… for the size, at least!
But at the end I did buy two beautiful necklaces, made with natural materials, at a very low price! What a business!


Sarà che noi donne siamo sempre prese dalla mania di comprare, però non c’è niente di più bello e piacevole che comprare qualcosa di usato: soddisfi la tua voglia di acquistare, risparmi, sottrai queste cose alle discariche e soprattutto, com’è stato in quest’occasione e nelle moltissime altre offerte da Mani Tese, dai una mano per i progetti del sud del mondo!!!
It will be the fact that we women are always taken from the shopping mania, but there’s nothing more pleasant and good of buying second hand things. You are satisfied in shopping, save money, save things from landfills and above all – the same that happens in this and those occasions from Mani Tese – help the project in the South of the World!!!

7 commenti:

luby ha detto...

che bello!!!!!!!!!!!!!!
wow!!!!!!!!!!!!!
che mi sono persa!!!!!!!!!

viva il riciclo in ogni sua forma!!!!

Danda ha detto...

Già evviva!!!
E questo non è tutto! Devo ancora pubblicare il resoconto di domenica! Sarà qualcosa di meno frivolo ma sicuramente altrettanto divertente! ;)

irish people ha detto...

devo dire che questa volta anche i maschietti si sono divertiti in queste iniziative prettamente "femminili"...peccato non aver potuto acquistare uno dei cappelli in vendita ('mmazza che capoccione che c'ho)...un applauso a ManiTese per l'organizzazione e per svolgere con grandissima passione questo genere di iniziative...bravi bravi!!!

Vivere Verde ha detto...

ciao danda, passa un attimo da me che ho un regalino per te....

Lo ha detto...

ma che belle le foto....hai ragione...sul modo di vestire...riussare i vestiti, adattarli, dare una nuova vita..alimenta anche la creatività...io nella vita mi sono alternata in fasi di butto tutto\tengo tutto...sempre pentita delle prime! un abbraccio grande

sullarottadimaqrollelgaviero ha detto...

sembra davvero divertente!! Mi dispiace per il cappello di Irish people! :D

Danda ha detto...

Ciao a tutti!!!
Scusate se ho tardato a rispondere ai vostri commenti, ma quel che ha detto Irish rende proprio l'idea! ;)
Poi la sfilata non era affatto per sole donne... anche gli uomini hanno sfilato e... che fusti! IHIHIH

@ Grazie Vivere Verde!!! Vengo a vedere! ;)

@ Lo... che contentezza rileggerti qui! Non sei l'unica che alterna momenti così... anche io a volte mi faccio prendere dalla voglia di cambiamento e butterei tutto, ma poi rifletto e penso a quale possa essere l'alternativa...
Riciclo con un po' di fantasia e invenzione nel cucito? Riutilizzo che può essere fatto tramite associazioni?
Ovviamente la cosa migliore è pensare sempre bene a quello che si compra fin dall'inizio!
Ma lo sto dicendo a te che sei già iper-eco-sensibile! ;)

@ Vale, non sai che ridere... e se Irish non si è potuto giudicare il cappello anche io sono rimasta un po' male per le taglie degli abiti. Ma pazienza, rovisteremo a tempo debito al negozietto del mercatino dell'usato! :D