martedì 24 novembre 2009

SOS Recycle: etichette di carta sugli imballaggi da riciclare / paper labels on items to recycle

Eccoci al primo quesito posto da Sibia del blog Orsomichele per la nuovissima rubrica SOS Recycle!
Sibia mi chiedeva in un precedente commento: “Ma gli incarti di plastica con sopra le etichette di carta si possono riciclare”?
So here we are at the first blogpost for the very new column SOS Recycle. I’ll try to answer to the question posted from Sibia of the Orsomichele blog.
She asked me in a previous comment: “But plastic bags with paper labels glued on are recyclable”?


Bene, questa è una cosa che mi sono più volte chiesta anch’io, nonostante, in teoria, fossi a conoscenza delle fasi a cui vengono sottoposti gli imballaggi per il riciclaggio. Io mi sono sempre comportata in questo modo: ho sempre eliminato e riciclato le etichette di carta laddove possibile.
Il mio modo di fare è stato dettato però più dall’istinto che da una certezza scientifica. Questo perché ho sempre saputo che il materiale da riciclare va conferito negli appositi cassonetti quanto più puro possibile.
Well, this is a thing I asked myself a lot of times, even though, in theory, I was aware of the recycling phases of packaging. I always behaved in this way: I always eliminated and recycled paper labels whenever possible.
But my actions were driven more by instinct than by scientific certainties. This because I even knew that materials must be thrown in recycling bins as much pure as possible.


E non mi sono sbagliata. Infatti leggo su questa pagina che l’efficienza del processo di riciclo viene in qualche modo compromessa e rallentata dalla presenza di materiali estranei alle materie da riciclare.
And I didn’t mistake. In facts I read here that the efficiency of a recycling process becomes compromised and slowed down by the presence of stranger materials among the materials to recycle.

Questo vale anche per quanto riguarda eventuali parti metalliche presenti nel riciclo del vetro e della plastica. Per quanto riguarda la carta c’è sicuramente un problema minore, poiché la carta è un materiale che nei lavaggi si deteriora facilmente.
This is also true as regards eventual metal parts that you can find on glass and plastic. As regards paper, the problem is minor because paper is a material less resistant to washings.

Nel caso particolare degli imballaggi di plastica, nel video che potete osservare al sito del COREPLA – il Consorzio Nazionale per la Raccolta, il Riciclaggio e il Recupero dei Rifiuti di Imballaggi in Plastica – vedete bene che durante le fasi di riciclaggio essi vengono sottoposti a delle operazioni di vaglio e di lavaggio in più momenti.
In the case of plastic packaging in the video that you can check out at the COREPLA site – the National Consortium for Recovery and Recycle of Plastic Packaging – you can well see that during recycling phases plastic is subjected to treatments of sift and washing many times.

Quindi il problema delle etichette di carta potrebbe in linea di massima essere anche ignorato.
Io ad ogni modo consiglierei di provare ad eliminarle. E consiglierei comunque di fare attenzione al tipo di plastica dell’imballaggio da riciclare. Se avete dei dubbi chiedete pure, ma il sito del COREPLA è denso di suggerimenti e aiuti!
So the problem of paper labels could be at most ignored.
Anyway, I suggest to eliminate them and, instead, to be careful to the kind of plastic of the packaging to recycle. If you have any other doubt ask me, but the COREPLA website is full of suggestions and helps!


Allora, al prossimo SOS Recycle!
So, see you next SOS Recycle time!

6 commenti:

Sibia ha detto...

allora è come faccio ora, fiuuu!!
dove riesco le tolgo, ma da dove non riesco no e riciclo lo stesso.. vale anche per i sacchetti di plastica della verdura del supermercato con sopra appiccicata l'etichetta col peso e il prezzo?
grasssie Danda!

Danda ha detto...

Sì, ovviamente, Sibia!
I sacchetti di plastica trasparente del supermercato sono quasi sempre in HD-PE (polietilene ad alta densità), quindi riciclabili. Vai tranquilla come hai sempre fatto!
Eh eh... comunque la tua domanda è stata molto utile perché ha chiarito anche qualche piccola ombra di dubbio che era rimasta in me, quindi grazie per l'occasione! :)

Layla ha detto...

Thank you, Danda!! I was wondering about this myself, at times!

My intuition said similar, though I confess we don't completely 'enforce' it!

Thanks for the links, I'll check them out!

sooz ha detto...

I've been wondering about this too - so it's great to know some more about it - Thanks Danda :D

katia ha detto...

ciao! il tuo blog è davvero interessante..condivido pienamente...sarà palese...vero?
k

Danda ha detto...

@ Hi Layla and Sooz, thank you too.
I'm pleased to offer my help in order to clarify your doubts, even though I am aware not to be an expert of recycle.
I only hope to do a useful job, enjoy it! ;)

@ Ciao Katia!!! Benvenuta!
Eh eh! Si vede subito quando ci sono degli interessi in comune... appena ho visto l'immagine della "Riciclidea" non ho resistito a fare un salto sul tuo blog e ad iscrivermi!
Allora ci si vede in giro, a presto e buona lettura!
:Danda