mercoledì 11 aprile 2012

Salvate le uova!!! / Save the eggs!!!

Pasqua è passata e chissà quanto spreco è passato dai nostri bidoni della spazzatura!
Sapete che io odio gli sprechi! E in questi giorni qui a casa abbiamo fatto di tutto per evitarli.
Fortuna ha voluto che il giorno di Pasqua siamo stati ospiti della carissima amica blogger Cristella, perché non c'erano posti in treno o bus per andare in Puglia (no comment, please!).
Quindi io e Irish ci siamo limitati a preparare il dolce (una specie di colomba fatta con un mix di due ricette diverse della Lo) e una quiche di asparagi come secondo alternativo vegetariano, visto che i primi lo erano già (una delle due principesse di regina Cristella è diventata vegetariana!!!).
Siamo tornati a casa con un bel vassoio di lasagne alle verdure avanzate (ottime!), che abbiamo consumato in pochissimo tempo. Anche la colomba è avanzata, ma stasera credo proprio che finirà definitivamente!
Easter is gone and who knows how much waste has gone in our trash bins!
You know I hate waste! And these days here at home we have done everything to avoid them.
Luckily on Easter Sunday we were guests of the dear blogger friend Cristella, because there were no seats in trains or buses to go to Puglia (no comment, please!).
So Irish and me had only to prepare the cake (a kind of "dove" made ​​with a mix of two different recipes of Lo) and a quiche of asparagus as a second 
vegetarian alternative, since the main courses were already vegetarian (one of the two queen Cristella's princesses has become veg!).
We came back home with a beautiful tray with vegetable lasagne (yum!) remained from lunch that we ate soon. The leftover cake remained until tonight... it is ending up permanently!

Premesso che per cucinare abbiamo comprato tutti ingredienti freschi all'ultimo minuto, selezionando dove possibile il "bio" e l'"equo", tutto ci aspettavamo fuorché di ritrovarci dopo Pasqua con ben 11 uova in più!!!
Ce le ha regalate la zia di Irish, che le compra da un contadino della zona. Si vede che sono uova diverse... più piccole e il colore del guscio è bianco! Se le avessi avute prima le avrei fatte sode e le avrei colorate per Pasqua magari con espedienti naturali come indicato nei commenti di questo vecchio post!
E invece ora che ci faccio? Oltretutto non sono più freschissime. La zia non ce la faceva a consumarle tutte!
Given that we cooked all with fresh ingredients bought at the last minute – selecting the "organic" and the "fair" ones where possible, we expected everything but to have still 11 more eggs after Easter!
They were given away by Irish's aunt, who bought them from a local farmer. These eggs are different, you see... smaller and the eggshell is white! If I'd have known before I boiled and colored them for Easter, maybe with natural expedients as shown in the comments of this old post!
But now what can I do? Moreover they are no longer fresh. Her aunt could not consume them all!




Allora mi appello alla rete tutta per aiutarmi a trovare una felice fine a queste uova... una ricetta, chessò, un suggerimento per conservarle ancora... ma vi prego non me le fate buttare!
So I make a plea to the entire web to help me to find a happy end to these eggs... a recipe or a suggestion to preserve them still... but please do not let me throw them!

6 commenti:

luby ha detto...

Puoi surgelare sia tuorli che albumi separatamente ;)
I gusci????
Li spappoli e li metti nei vasi o nell orto, ne ho fatto un post programmato per questo!

Ps sono bianche perche' e' un tipo particolare di gallinella.
Ne avevo da bambina nel pollaio e le conosco bene.
Uova piccole e bianche bianche

Danda ha detto...

Ciao Luby!!! Ottima idea quella di surgelarle... in realtà sapevo che alcuni lo facevano, ma non sapevo che dovevano essere separati i tuorli dagli albumi. Per quanto riguarda i gusci, grazie per la precisazione! :)
Per me i gusci non sono un problema perché ho una compostiera ed è lì che li buttiamo da sempre. So che fanno molto bene alla terra per i vasi o per l'orto! Grazie ancora e buona giornata! ;)

Lo ha detto...

mizzega io non uso uova da un sacco....fai la pasta all'uovo e surgelala...o pasta frolla e surgela anche quella...una frittatona? certo ci vorrebbe un pic-nic per farla fuori in compagnia..... ma dimmi la colomba vi ha soddisfatto? p.s. anche la gnoma dopo questa weekend di pasqua è diventata vegetariana...che felicità :)

Danda ha detto...

Ciao Lo!!! W la GNOMA!!! Applausi!!! :D
Non avevo dubbi che tu ormai avessi abbandonato le uova! E comunque fai bene... proprio ieri vedevo un documentario sui pollai... anche comprando quelle bio, non si evitano certi problemi dovuti all'allevamento intensivo! Comunque queste sono di provenienza sicura, un vecchio contadino che abita dietro la ferrovia e che non torcerebbe nemmeno una piuma! Certe mattine sentiamo anche il canto del gallo! :D
Sì, avevo pensato anch'io a pasta frolla da surgelare. La pasta all'uovo magari è più difficile da fare. La frittatona non sarebbe male ma i picnic con questo tempo ce li possiamo scordare! :(
Allora aggiudicato! Farò un po' di frolla da congelare e un po' le congelerò come indicato da Luby!
La colomba è risultata davvero un ibrido: abbiamo mischiato la tua ricetta vegana con quella intollerante, per carenza di ingredienti appropriati!!! o_O Il risultato è stato buono lo stesso anche se non essendo finita subito si è un po' seccata. Altra cosa è che non ci è sembrata tanto dolce, ma questo, come dicevi tu nei tuoi post è un problema dei nostri palati ormai viziati! Mamma quante cose dobbiamo imparare per una vita più salubre equa ed eco! ;)

Lo ha detto...

eh si abituarsi al meno dolce richiede un po' di impegno...ma devi ricercare il tuo gusto del dolce che non è quello omologato dallo zucchero....al mattino ad esempio è il momento migliore per esplorare il gusto dolce...lo si sente di più :)

Danda ha detto...

:) grazie per il consiglio! Sei sempre preziosa cara Lo!